Heather Parisi “negazionista” evita il vaccino

25/12/2020

Su Instagram la showgirl Heather Parisi, che da anni vive a Hong Kong con il marito e i due figli gemelli avuti da lui, ha espresso il suo parere negativo rispetto al vaccino anti-Coronavirus, ancora “sperimentale”. “Io sono per la libertà vaccinale”, afferma la Parisi. 

heather parisi mascherina

Con un post su Instagram Heather Parisi ha espresso la sua posizione contraria rispetto al vaccino anti-Covid che entro un mese dovrebbe essere disponibile anche da noi.

La showgirl vive da ormai dieci anni a Hong Kong con il marito, Umberto Maria Anzolin, sposato nel 2013, e i due figli avuti da lui nel 2010, i gemelli Elizabeth Jaden e Dylan Maria.

Heather Parisi parla del vaccino in Cina e a Hong Kong

IMG-20201225-105956


Leggi anche: Heather Parisi insultata sui social: ecco la risposta “epica”

Ha scritto la Parisi su Instagram:

“Molti mi hanno chiesto qual è la situazione del vaccino in Cina e a Hong Kong e cosa faremo io e la mia famiglia. In Cina al momento, sono state vaccinate 1 milione di persone (su 1.4 miliardi!). È prevista la vaccinazione di 50 milioni, ma la risposta della gente è molto tiepida per ammissione delle stesse autorità che non stanno forzando la mano”.

heather-parisi-1

Ha proseguito la diva di “Disco Bambina” e “Cicale“:

“A Hong Kong sarà disponibile forse a gennaio e forse verrà data la possibilità di scegliere quale vaccino. Io sono per la libertà vaccinale (cosiddetto “consenso informato”) che è un diritto riconosciuto in tutto il mondo dalla Dichiarazione di Helsinki, dalla Dichiarazione dell’Unesco, dalla Dichiarazione di Norimberga; io e la mia famiglia NON faremo il vaccino perché è fuor di dubbio che si tratta di un vaccino sperimentale di cui non si hanno avuto modo di vedere gli effetti nel breve, nel medio e nel lungo periodo”.

Ha aggiunto la Parisi:

“Sono perfettamente consapevole che per questa scelta in Italia (non a Hong Kong) sarò derisa, attaccata, emarginata e che molti, in assoluta malafede, mi definiranno ‘no vax’. Purtroppo, nella società di oggi, la libertà e la tolleranza hanno ceduto il posto alla prevaricazione e alla violenza. Ma se questo è il prezzo da pagare per difendere l’ennesima violazione di un diritto inviolabile, lo faccio senza esitazione”.

Iscriviti alla Newsletter

Vuoi restare aggiornato sulle notizie, le anticipazioni e le curiosità sul mondo del gossip e della TV? Registrati ora gratuitamente alla nostra newsletter