I Soliti Ignoti troppo povero: i Vip rifiutano anche Amadeus

03/12/2020

Secondo Dagospia la produzione de I Soliti Ignoti farebbe fatica a trovare degli ospiti Vip per partecipare al game show di Amadeus. Troppo basso il cachet: 500 euro lordi…

soliti-ignoti-special-vip-1

Alla faccia della crisi e delle buone intenzioni. In questo momento particolarissimo del nostro Paese ma non solo c’è chi riesce a dire di no a 500 euro (lordi) per parctecipare a una trasmissione televisiva di tutto rispetto come I Soliti Ignoti.

Il game show condotta da Amadeus tutte le sere su Rai 1, dal lunedì al venerdì dalle ore 20.35 alle 21.25, secondo Dagospia starebbe sudando le sette camicie per trovare dei Vip davanti a un cachet ritenuto troppo basso…

C’è chi può dire di no anche ad Amadeus…

Amadeus-1

A svelare questa enorme difficoltà da parte della produzione de I Soliti Ignoti è stato come al solito l’inforrmatissimo Dagospia: che racconta quanto sia difficile trovare dei volti famosi disposti a partecipare alla versione vip dello show.


Leggi anche: Stasera in tv 6 gennaio: I soliti Ignoti speciale Lotteria Italia e Atlantide

Non basta più a quanto pare la sola visibilità che il programma può offrire con gli oltre 5 milioni di spettatori medi a puntata. Numeri che spianano la strada ai programmi del prime time della rete ammiraglia di Viale Mazzini. Non basta nemmeno che alla guida del programma ci sia Amadeus “che – sottolinea Dago – di questi tempi è come dire Pippo Baudo…”.

La Rai ha tagliato i compensi per gli ospiti

amadeus-2-coronavirus

La Rai, come la concorrenza, ha deciso ormai da qualche mese di tagliare i compensi per le ospitate. Un taglio netto al budger forzato ma necessario. Non potrebbe essere altimentri visto il momento economico non semplice creato a causa della pandemia. Ma rifiutare la bellezza d 500 euro per nemmeno un’ora di trasmissione non sembra un gesto molto nobile, anzi…

Dagospia rivela che qualche presunto Vip si sarebbe permesso non solo di dire di no alla cifra proposta dalla produzione ma anche di motivare il proprio rifiuto paragonando la cifra offerta a quella più o meno pagata per un semplice figurante. Oltraggio, direbbe qualcuno.

Ma a rifletterci bene l’oltraggio l’hanno commesso questi personaggi più o meno noti che si sono permessi di restare a casa a non lavorare…

Ludovico Merlo
  • Iscritto all'Ordine dei Giornalisti della Lombardia, elenco Professionisti
  • Esperto in: TV, Spettacolo e Gossip
  • Fonte Google News
Suggerisci una modifica
Iscriviti alla Newsletter

Vuoi restare aggiornato sulle notizie, le anticipazioni e le curiosità sul mondo del gossip e della TV? Registrati ora gratuitamente alla nostra newsletter