Iconize e il “finto” attacco omofobo: in lacrime risponde alle accuse

27/09/2020

Di recente Dayane Mello ha rivelato a Tommaso Zorzi che, Marco Ferrero in arte Iconize ha finto l’attacco omofobo di qualche mese fa. Iconize sconvolto ha deciso di rispondere a queste gravi accuse.

iconize-risponde-1024×616

La casa del Grande Fratello continua a sorprenderci con colpi di scena e sorprese uniche. Di recente la bella Dayane in una chiacchierata con Tommaso Zorzi ha rivelato che  Iconize ha finto l’aggressione di qualche mese fa. Una notizia forte che ha sconvolto tutti, sia Tommaso sia il pubblico a casa.
Ovviamente Marco Ferrero (Iconize) è rimasto molto deluso da queste accuse, e ha deciso di fare un video per rispondere. Scopriamo insieme cosa ha detto l’influnecer.

Marco Ferrero replica in lacrime

iconize-1

Qualche mese fa Marco è stato aggredito da tre ragazzi. Uno di questi gli ha urlato “fr**io” e poi gli ha tirato un pugno in faccia. La Mello ha invece raccontato a Zorzi che è stata tutta una finta organizzata da Ferrero per guadagnare visibilità.
Marco sconvolto da queste terribili accuse ha deciso di replicare. Tramite alcune storie Instagram l’influencer si è sfogato e ha risposto alle accuse; ecco cosa ha detto:


Leggi anche: GF Vip, Dayane Mello svela: Iconize ha finto l’attacco omofobo

“Non serve dirvi quanto io sia stanco e deluso da Tommaso. Le accuse che mi ha fatto sono davvero gravi. Lui e Dayane hanno insinuato che io mi sia tirato un pugno da solo per inscenare una rissa, per avere visibilità.[…]”.

Inizia così il duro sfogo di Marco che poi continua, spiegando tutta la sua amarezza:”Sono molto deluso da Tommaso, dato che essendo gay quanto me sa quanto mi sia battuto per i diritti LGBT. Sono spiacevolmente sorpreso che non mi abbia difeso[…]”. Infine poi l’influencer conclude così il suo sfogo:

“Non voglio neanche giustificarmi perché non ce n’è bisogno perché è una situazione talmente ridicola, non ho voglia, mi fa stare malissimo. Non voglio far parte di questo circuito di mer*a. Fa davvero pena, non è il mio e io mi dissocio completamente.[…] Non permettetemi di dire che sono un morto di fama, in questo mondo ci lavoro da più di 10 anni, da prima di Tommaso, e non ho bisogno di essere l’ex di nessuno. Questa storia è al limite del ridicolo“.

E voi da che parte stata, appoggiate Marco o Dayane e Tommaso?

Anna Vitale
Laureata in Scienze della Comunicazione digitale e d’impresa
Esperta in: TV e Gossip
  • Fonte Google News
  • Suggerisci una modifica
    Iscriviti alla Newsletter

    Vuoi restare aggiornato sulle notizie, le anticipazioni e le curiosità sul mondo del gossip e della TV? Registrati ora gratuitamente alla nostra newsletter