Il Collegio 5, Marco Chingari: social, personalità e curriculum

07/12/2020

Il prossimo Martedì ci attende il penultimo episodio de Il Collegio. Le soprese saranno tante ma nel frattempo concentriamoci su quelle del sesto: Andreini e Grambone sono stati espulsi.  Scorrendo tra i nostri professori arriviamo al turno del professore di canto, Marco Chingari. Andiamo a  conoscerlo.

Il-Collegio
Senz’altro, l’espulsione di Andreini e Grambone non ce l’aspettavamo… Gli studenti sono stati duramente puniti dopo aver risposto male al professor Maggi. Tuttavia, nella puntata abbiamo visto il nostro Francati rimontare ed aggiudicarsi il miglior posto della settimana. Che cosa succederà nella prossima puntata?

Nonostante ciò, non possiamo sottovalutare la notorietà del programma. Infatti, Il Collegio 5,  in onda tutti i martedì alle 21:20 su Rai 2, ha spopolato con il suo successo anche nella sesta puntata. Con l’11,40% di share ed un totale di oltre 2milioni e mezzo di telespettatori, l’episodio ci ha lasciato a bocca aperta.

Tra i nostri professori, siamo arrivati alla classe di canto: conosciamo il nostro Marco Chingari. Dell’uomo non conosciamo un’età precisa ma ne conosciamo la provenienza: Roma.

Marco Chingari: dati personali

FB-Marco-Chingari

Marco Chingari è un cantante baritono italiano e professore di canto all’interno de Il Collegio 5. I professore è noto per aver varcato i più grandi palcoscenici del mondo ed è entrato a far parte del reality dalla quinta edizione-.


Leggi anche: Il collegio: anticipazioni prima puntata 27 ottobre 2020

La personalità del nostro professore è molto particolare. L’uomo sembra piuttosto solare ma allo stesso tempo molto composto e amante del gusto classico. Della vita privata conosciamo il suo matrimonio con Francesca Patanè, cantante lirica attiva a livello internazionale. Dallo scorso Ottobre, nella famiglia c’è anche un piccolo gattino.

Marco Chingari: il curriculum

Marco Chingari nasce a Roma ma nel presente vive a Lugano insieme a sua moglie. Già dalla sua infanzia l’uomo è un grande appassionato di musica e comincia a studiare fin da piccolino. Dopo la scuola superiore, il nostro docente continuerà a formarsi nell’università La Sapienza. Purtroppo non conosciamo il nome della facoltà.

Nel canto, lo ritroviamo in diversi studi con il maestro Carlo Bergonzi: Carlo vincerà anche il Concorso Voci Verdiane tenuto a Bussetto. Ma non è questa l’unica vittoria: il cantante trionfa anche a Zonta di Ercolano, in un famoso concorso sotto la direzione di un famoso ex direttore del Teatro San Carlo,  il dottor Canessa.

Marco-Chingari

Con i suoi 23 anni, la musica diventa un vero lavoro. A Busseto, il cantante partecipa nella “Forza del destino”, interpretando Don Carlos, con direttore il maestro Gandolfi. Continuando ad avere tanto successo, il cantante verrà valutato dalla critica come uno dei migliori cantanti baritoni d’Italia.  Inoltre, prosegue il lavoro nei teatri più importanti della nostra penisola.


Potrebbe interessarti: Verissimo, Marco Carta sposa Sirio

A livello di opera, Macro interpreta molti capolavori di Verdi, come la Traviata e l’Aida, ma anche opere belcantiste. Alle sue spalle ha anche un repertorio sacro, partecipando a funerali onorari come quello di Rossini al Bellini di Catania o al Festival di Pasqua presso il Duomo di Bergamo. Da sottolineare è anche la sua collaborazione con il maestro Muti.

Marco Chingari: Instagram

Il-Collegio-5-meteoweek

All’interno del suo profilo Instagram (@marcochingari), Marco ha oltre 6,5mila seguaci. Rispetto ad altri professori, il suo numero più sembrare modesto ma sta crescendo giorno dopo giorno grazie alla notorietà del programma.

All’interno del profilo lo rivediamo in alcuni momenti all’interno del docu-reality, ma anche nella sua vita privata. Dal tipico accento romano, nel suo profilo lo rivediamo anche in numerosi corsi di formazione, nel ruolo di maestro e esperto. Nella sua biografia possiamo leggere tutti i suoi incarichi lavorativi: attore, cantante lirico, insegnante di canto e musica e  coach di Public Speaking.

Sbirciando un po’ tra la sua bacheca, possiamo scoprire diversi lati del suo carattere e delle sue passioni. Tra le tante passioni, riconosciamo l’arte visiva, gli animali e soprattutto la cucina. Dalla pizza di pasqua, alla carbonara e alla pizza, Marco sembra avere molto orgoglio dei suoi successi culinari.