Il Collegio 5: tutto su Bonard Dago

02/11/2020

Siamo pronti? Domani sera alle 21:20 saremo ancor una volta incollati alla tv in compagnia de Il Collegio 5, in onda su Rai 2. Dentro le mura del nuovo convitto di Anagni, i ragazzi stanno confrontandosi con le rigide regole del 1992. In centinaia di migliaia, li stiamo seguendo. Oggi è il turno del nuovo “Balotelli”, Bonard Dago. 

Il-collegio-5-1280×720

Siamo giunti alle fine di questa settimana di attesa: il nuovo episodio de Il Collegio 5 arriverà domani sera in prima serata su Rai 2. Il docu-reality è strutturato per 21 ragazzi, provenienti da tutta Italia e completamente diversi tra loro. Nel nuovo convitto di Anagni, le regole da seguire sono infinite e l’anno di ambientazione in cui ci accompagnerà Giancarlo Magalli è il 1992, un anno veramente ricco di tante influenze. Come se la caveranno i nostri studenti in questa seconda puntata?

Nel frattempo, continuiamo nel nostro blog giornaliero. Oggi avremo modo di conoscere tutto il possibile riguardo il nuovo “Balotelli” del programma, Bonard Dago, 17enne dalla provincia di Treviso.


Leggi anche: Il Collegio 5, Sofia Cerio: età e vita privata

Bonard Dago, carattere: una potenza 

1602888261746-bonard-dago-2048×1152

Bonard Dago, 17enne, è un alunno de Il Collegio 5 di Rai 2. Proveniente da Zero Branco, in provincia di Treviso, è la nuova versione di Balotelli del programma.

Bonard si definisce un italiano D.O.C. ma sappiamo che nel suo sangue abbiamo anche altre culture: la mamma è nigeriana e il papà è proveniente dalla Costa D’Avorio. Potente è come il ragazzo si descrive nell’intervista. Voglia di fare e energia sono ciò che più caratterizzo il giovane e questo ce lo conferma la mamma, lei stessa sembra impressionata.

Tuttavia, sempre nella presentazione, Benard ci confessa di essere spesso nei guai, aggiungendo però che grazie al suo sorriso riesce sempre a risolvere i problemi. Il ragazzo è cosciente del suo carisma e della sua unicità, che riconosciamo semplicemente dallo sguardo.

Bonard Dago, un talento sportivo

Bonard-Dago

Il calcio è una delle passioni più grandi: gli stessi insegnanti lo definiscono come il  nuovo Balotelli. Ancora non è risucito a sfruttare il suo talento nella vita privata, ma Marco si augura che con il talent riuscirà a farsi distinguere e perché no, magari potrà farlo diventare più che una semplice passione.


Potrebbe interessarti: Il Collegio 5 anticipazioni Martedì 24 Novembre: Giulia Scarano fuori? Arriva la supplente

“Con le ragazze becco il palo, però faccio goal”. Queste le parole che il giovanotto utilizza per descrivere il suo “charme” con le ragazze. Ovviamente, il fascino del ragazzo è il suo punto forte: abbiamo capito dal suo atteggiamento che lui sa come farsi voler bene e sa come stregare con quel sorrisone.

Bonard Dago: Instagram e TikTok

bonard-dago-il-collegio-5-chi-e

Bonard Dogo è un vero e proprio influencer giovanile nei suoi profili mediatici. Su TikTok (@bonnyiltimido) vediamo uno scoppio di follower: quasi 150mila. Su Instagram (@bonnyletimide) contiamo 65,3 mila. Insomma, il suo atteggiamento sa essere veramente virale.

Su Instagram le informazioni non sono tantissime. Comunque, tra le varie storie, possiamo vedere la sua passione per il pallone e la sua squadra favorita, l’Inter. Nella biografia ecco ciò che scrive: “Ti sembro un ragazzo timido?”. Abbiamo capito ora cosa rispondere.

Su TikTok è una vera influenza: sono tantissimi i video, i doppiaggi, le battute che affermano la sua comicità e simpatia. Solamente prendendosi meno sul serio, ci fa sorridere su alcune situazione quotidiane, mostrandoci il suo modo di vedere le cose.

maxresdefault-3
Un ragazzo che sa il fatto suo! Il “Balotelli 2.0” è veramente un un ragazzo pieno di energia. Staremo a vedere se Bonard nel corso de Il Collegio 5  riuscirà a convivere con le strette direttive del nuovo convitto di Regina Margherita di Anagni.

Iscriviti alla Newsletter

Vuoi restare aggiornato sulle notizie, le anticipazioni e le curiosità sul mondo del gossip e della TV? Registrati ora gratuitamente alla nostra newsletter