Il Collegio 6: entrano due nuovi concorrenti

Arianna Preciballe
  • Esperta in TV e Spettacolo
02/12/2021

Martedì sera è andata in onda una nuova puntata de “Il Collegio 6”. Come già annunciato da alcune anticipazioni, ci sono stati dei nuovi ingressi nella scuola e subito i nuovi arrivati si sono fatti notare. Conosciamoli meglio.

Il-Collegio-6-Meteoweek  Il Collegio, reality show prodotto da Banijay Italia, mette alla prova una classe di adolescenti, di età compresa fra i 13 e i 17 anni, all’interno di una struttura ambientata in una atmosfera anni ’70.

Nello scorso appuntamento Simone Casadei e Davide Maroni sono stati espulsi dal collegio a causa dei loro comportamenti eccessivi mentre Gaia Cascino e Sveva Accorrà hanno lasciato il Convitto di loro spontanea iniziativa, a causa della mancanza nei confronti della famiglia.

A prendere il loro posto sono stati Matteo Palazzo e Davide Cresta. Le new entry hanno subito attirato le attenzioni dei collegiali, soprattutto delle donne che hanno notato in particolare Davide.

Molti dei fan del programma hanno già cominciato a sbirciare i profili social dei due: ecco cosa si sa di loro. 

Il Collegio: chi sono Davide e Matteo?

maxresdefault

Chi sono Matteo Palazzo e Davide Cresta, i nuovi arrivati de “Il Collegio 6”? Il primo ha origini italo-francesi ma è siciliano (è nato a Catania), come Davide che è messinese.

Palazzo frequenta il Lycée International de Saint-Germain-en-Laye a Parigi, è amante dello sport e soprattutto dl tennis e sembra essere anche un ottimo studente. Davide, invece, è già stato bocciato due volte e non sembra amare troppo la scuola. Come si troverà nel Collegio?

Matteo, inoltre, ha colpito i compagni sin da subito a casa della sua capigliatura colorata.

“Che bei capelli!”

hanno esclamato subito le studentesse, appena il giovane è entrato nel cortile del Convitto Nazionale ‘Regina Margherita’.

“Shockissimi, tanta roba!”

hanno esclamato anche i compagni, che non sembrano vedere il ragazzo come un rivale ma che, di sicuro, lo accoglieranno al meglio nella scuola.