Il Collegio 6, Raffale Fiorella: “Non sono un idolo”

25/11/2021

Raffaele Fiorella, che il pubblico ha conosciuto per la sua recente partecipazione a Il Collegio, ha fatto un importante discorso sul suo profilo di Tik Tok, chiedendo ai suoi fan di non deferirlo un idolo. “Gli idoli sono altri”, ha detto il saggio ragazzo.

thumb-w1200-Raffaele-Fiorella

Nella sesta edizione de “Il Collegio” tra gli studenti che hanno preso parte al reality ce n’è stato uno che si è fatto molto amare dal pubblico: si tratta di Raffaele Fiorella.

Il suo cuore d’oro, la sua empatia con gli altri e la sua educazione hanno fatto sì che i telespettatori e i suoi coetanei si affezionassero davvero a lui che, infatti, è stato definito un vero e proprio “idolo”.

Questa parola, però, non piace al simpatico 16enne, che proprio in queste ore si è detto orgoglioso dell’appellativo che gli è stato dato ma ha spiegato che, forse, è eccessivo usarla.


Leggi anche: Amici: Chi è Raffaele Renda? Vita, fidanzata e Instagram

Raffaele Fiorella: “Non sono un esempio da seguire”

Schermata-2021-10-20-alle-15.13.18

In un recente video postato da Raffaele Fiorella, il 16enne che ha preso parte all’ultima edizione de “Il Collegio” ha scherzato su un commento a lui rivolto da qualche fan.  

“Ma tu sei Raffaele del Collegio 6, sei il mio idolo!”

gli ha detto qualcuno e lui, di tutta risposta, ha postato un video in cui ripete la frase della canzone di Sfera Ebbasta e Madame, che recita “Che hai capito?”.

“Ragazzi gli idoli sono le persone che salvano vite, io sono solo un umile collegiale di quartiere“.

ha aggiunto poi nella didascalia del filmato, che ha già ottenuto migliaia di like e di commenti positivi, in cui si apprezza l’umiltà del giovane. Proprio usando tali commenti, così, il ragazzo ha voluto dare un’ulteriore spiegazione sulla sua visione delle cose.

“Io spesso vengo chiamato, sia per strada sia sui social, idolo; però io non lo sono perché non sono un esempio da seguire: sono un ragazzo normale che ama il calcio e si è divertito in televisione. Gli idoli sono le persone che salvano vite, che lottano in ospedale stringendo i denti, quelli che mantengono le famiglie”.


Potrebbe interessarti: Un Posto al Sole: chi è Patrizio Rispo (Raffaele)? Etá e vita privata

ha detto il giovane, sottolineando come sia contento di essere sempre disponibile con iu suoi followers e che non gli pesa rispondere a tutti i commenti che riceve.

“A me sono due click ma per una persona che guarda il Collegio può essere importante ricevere una risposta. Io lo so perchè sono stato anche io uno spettatore negli anni passati”.

ha concluso. Che ne pensate delle sue parole?

Arianna Preciballe
Suggerisci una modifica