Il Collegio: anticipazioni oggi 3 novembre

03/11/2020

Che cosa ci riserverà la puntata de Il Collegio 5 in onda su Rai 2 in prima serata martedì 3 novembre 2020?

il-collegio-1280×720

Il Collegio 5 è partito con il botto di ascolti martedì 27 ottobre 2020e già si prepara a una seconda puntata davvero scoppiettante. In onda con la seconda puntata martedì 3 novembre 2020 alle 20.20 su Rai 2, il documento-reality catapulta studenti e professori nel 1992, anno, tra le altre cose, dell’inchiesta Mani Pulite. I ragazzi stanno incominciando a scoprire cosa è accaduto in quell’ormai lontano anno, ne stanno coprendo la cronaca, la musica, gli usi e i costumi. Le abitudini e i modi di fare che per loro sono davvero lontani anni luce dal proprio modo di essere.

Espulsioni e momenti shock

unnamed

Nella prima puntata abbiamo visto che due studenti sono stati espulsi pressoché immediatamente dal Collegio: si tratta di Mishel Gashi e Luca La Polla. La loro avventura, a dire la verità, non è nemmeno iniziata. Sono stati estromessi dal Collegio ancor prima di essersi conquistati un banco e una divisa. Anche se l’avventura era solo all’inizio, i compagni dei due espulsi sono rimasti pietrificati davanti alla scelta del preside e dei professori. a dare loro il colpo di grazia arriva il fatidico e temutissimo “taglio dei capelli”. Nessuno si può sottrarre dal “tiro” e le urla, i pianti e le crisi di nervi non commuoveranno di certo l’addetto alla “tosatura”.


Leggi anche: Il Collegio 5, Sofia Cerio: età e vita privata

Una figura rassicurante

iI collegio

Sono questi i primi passi verso una lenta presa di coscienza di cosa significhi l’avventura del Collegio, con le sue abitudini, le sue regole ferree, le rinunce che comporta (prima tra tutti quella del cellulare, immediatamente sequestrato), la privazione di qualsiasi bene di comfort. Per fortuna loro, gli alunni troveranno un volto amico, una figura su cui potranno contare sempre e che dar un po’ di colore all’ambiente austero del Collegio. Si tratta del bidello.

Cosa penseranno i ragazzi quando, a lezione di musica, si troveranno a cantare “Ragazzo fortunato” di Jovanotti? Sicuramente per loro ci sarà tanto divertimento e allegria. Anche nei momenti più leggeri c’è chi riesce a creare scompiglio e a farsi notare, ma in negativo, Questo scatenerà le ire dei professori e soprattutto del preside, chiamato a intervenire. Quali provvedimenti disciplinari saranno presi?

Nota di servizio: IL COLLEGIO 5 è stato girato durante l’emergenza sanitaria e precedentemente al Decreto Legge n.125 del 7.10.2020. Il rispetto di protocolli, studiati appositamente, ha permesso di raccontare le storie dei ragazzi e di portare a termine il progetto in sicurezza.

Silvia Tironi
  • Iscritta all'Ordine dei Giornalisti della Lombardia, elenco Professionisti
  • Laureata in Lettere
  • Esperta di: TV e Mondo dello spettacolo
  • Fonte Google News
Suggerisci una modifica