Il Paradiso delle Signore anticipazione oggi 19 febbraio

- 19/02/2020

La notizia dello sciopero avvenuto nella fabbrica Palmieri giungerà anche al Paradis e metterà parecchia agitazione all’interno dell’atelier. Sta per nascere una nuova storia d’amore: si tratta di Ennio che continuerà a fare la corte a Clelia. 

Il-paradiso-delle-signore-4-Paola-Marina-Irene-e-Roberta


Torna l’appuntamento quotidiano con la soap opera Il Paradiso delle Signore, in onda dal lunedì al venerdì su Rai 1 a partire dalle 15.40. La serie, ispirata a un romanzo di Emile Zola, ha sullo sfondo un nuovissimo grande magazzino, attorno e dentro il quale si intrecciano le vicende e i sogni di un gruppo di giovani donne italiane alla fine degli anni Cinquanta.

Irene bacia a tradimento Rocco

Rocco, vista l’insistenza di Marina, convince Orlando Brivio a consegnare anche a Marina e Irene un ruolo nel fotoromanzo. La Cipriani assiste a un lento avvicinamento tra Rocco e Marina. Irene, però, non si arrende e decide una nuova mossa per tornare all’attacco. Con la scusa di aiutarlo a studiare le scene, lo bacia a tradimento. Un bacio che lo lascerà senza parole…


Leggi anche: Il Paradiso delle Signore anticipazione oggi 18 febbraio

il-paradiso-delle-signore-rocco irene

Per Clelia è l’ora di un nuovo amore

Nel frattempo continua il corteggiamento di Ennio nei confronti di Clelia Calligaris. La capo commessa sembra decisa a lasciarsi alle spalle il lutto per Oscar e la storia finita male con Luciano. Per questo accetterà un invito al cinema dell’amico di Vittorio Conti, in compagnia anche del piccolo Carlo

clelia il paradiso delle donne

Marta sostiene iniziativa di Gabriella

Marta nel frattempo, assunto il ruolo temporaneo di capo del Paradiso in assenza di Vittorio, sostiene l’iniziativa di Gabriella e cerca di risolvere la situazione critica del grande magazzino con la speranza che si possano risolvere una volta per tutte le problematiche dell’azienda di Cosimo Bergamini ancora in difficoltà.

Tiros
  • Scrittore e Blogger

Commenti: Vedi tutto