Il Segreto, anticipazioni oggi 10 luglio: Pepa dice la verità

10/07/2020

Anticipazioni “Il Segreto”, puntata del 10 luglio 2020. Cosa rivediamo nella replica su Canale 5 alle 15.45? Dopo tante difficoltà, Pepa riesce a entrare nel manicomio dove è ricoverata Angustias. Il referto medico è una prova schiacciante: Martin è il figlio di Pepa!

Anticipazioni Il Segreto: torna Pepa?

Pepa ha trovato la prova che le dà la certezza che Angustias non è la mamma di Martin. Il referto della povera donna, afflitta da una malattia mentale e ricoverata in un sanatorio, parla chiaro. Purtroppo la Balmes non riesce ad avvisare subito Tristan, mentre ha di nuovo un duro confronto con don Julian, che non le crede e che le strappa il referto dalle mani. Tuttavia, una volta sulla carrozza, il medico legge il documento e capisce che la levatrice ha ragione: è lei la madre del bambino! Il dottore decide allora di andare alla Casona, ma mentre è a colloquio con donna Francisca, senza poter spendere nemmeno una parola in difesa di Pepa, l’uomo è colto da un malore. La matrona Montenegro non fa nulla per soccorrerlo prontamente. Il dottor Julian non ce la farà.


Leggi anche: Il Segreto, anticipazioni dal 20 al 24 luglio: Pepa affronta nuovi dolori

il-segreto-trame-al-10-luglio-francisca-fa-morire-don-julian-2484840

Soledad era disperata per la partenza di Juan per Parigi, dove doveva andare a studiare. La ragazza, pur di salutare l’amato, ha trasgredito alle rigide regole e al severo controllo della madre. Il loro sembra proprio un amore impossibile… In ogni caso, Juan alla fine cambia idea e fa ritorno a Puente Viejo: non può vivere senza Soledad! I due sono talmente felici di rivedersi e riabbracciarsi che commettono una grave imprudenza: si baciano! Ma non sono da soli: qualcuno li vede…

soledad-juan

Il Segreto”, ideato da Aurora Guerra, creatrice anche di “Una Vita”, va in onda da lunedì a venerdì dalle 15.45 alle 17 circa su Canale 5.

Cristina Damante
  • Autrice
  • Esperta in: Gossip, Serie Tv e Reali d'Inghilterra
  • Laureata in Scienze della Comunicazione
  • Fonte Google News
Suggerisci una modifica