Il Segreto, anticipazioni oggi 8 maggio: Rosa punita

- 08/05/2020

Anticipazioni “Il Segreto”, trama della puntata di oggi 8 maggio 2020. La Solozabal viene vista dal padre in compagnia di Adolfo de Los Visos. Solozabal va su tutte le furie e affronta la figlia. Le vieta di rivedere il giovane. 

rosa solozabal il segreto 12


Ignacio sgrida in modo severo e duro la figlia Rosa. Le dice di averla vista a teatro con Adolfo, figlio minore della marchesa de Los Visos, sua nemica. Lei, imbarazzata, corre nella sua stanza. Marta e Manuela cercano di calmare l’uomo, ma non ci riescono. Manuela si sente in colpa per aver nascosto le fughe di Rosa ad Encarnacion e a Don Ignacio. Crede che opporsi alla relazione sarà ancora più difficile.

Rosa Adolfo bacio 2

Carolina, la più piccola delle Solozabal, non è convinta comunque che la sorella cederà facilmente. Urrutia parla a Don Ignacio e lo avverte: così rischia di ottenere l’effetto contrario. Marta e Carolina cercano di rincuorare Rosa. Presto si sistemerà tutto. Sarà davvero così? Don Ignacio è categorico: Rosa non deve rivedere Adolfo!


Leggi anche: Il Segreto, anticipazioni oggi 14 aprile: Marta e Rosa in pericolo!

il-segreto-manuela-sanchez
Adolfo, nel frattempo, si confida con il fratello Tomas e gli dice che ha passato una bellissima serata con Rosa. Quando la madre li raggiunge, iniziano a parlare d’altro. I due chiedono a Isabel che cosa stia nascondendo. Cosa c’è dietro le sue assenze pomeridiane? Francisca rivela a Isabel che le manca molto Raimundo e vorrebbe rivederlo ardentemente, ma non capisce perché l’uomo non la sta cercando. La de Los Visos resta in silenzio: non dice alla Montenegro che Ulloa è già stato a Puente Viejo ed è passato dalla Habana, proprio per poter rintracciare la sua Francisca…

donna-francisca-torna-a-puente-viejo

“Il Segreto” va in onda da lunedì a venerdì dalle 16.10 alle 17.10 circa su Canale 5.

Sabato 9 maggio la soap opera vi aspetta dalle 15.00 alle 16.00 circa sempre su Canale 5 prima di “Verissimo – Le storie” con Silvia Toffanin.

Commenti: Vedi tutto