Ilary Blasi cambia “copione”: nello spot non è più…

Ilaria Bucataio
  • Esperta in TV e Spettacolo
20/07/2022

La separazione di Ilary Blasi e Francesco Totti ha portato qualche novità curiosa anche a livello professionale. La coppia, infatti, era testimonial di un noto brand di detersivi per il bucato, Lenor, che ha voluto cambiare lo spot dopo aver saputo che i due si sono lasciati...

Ilary Blasi cambia “copione”: nello spot non è più…

Ilary Blasi e Francesco Totti non stanno più insieme. Una delle coppie più amate di sempre, dopo aver annunciato la separazione, continua a far discutere. Il loro matrimonio non era solo un legame di tipo sentimentale, ma rappresentava anche un “simbolo”, che non a caso era finito anche al centro di uno spot per un noto brand di detersivi per il bucato, Lenor.

Da diverso tempo Ilary Blasi e Francesco Totti sono i volti di uno spot televisivo, anche se c’è da dire che l’ex capitano della Roma dal 2021 non appare più nella pubblicità. Ora che la separazione è ufficiale, sembra che la Lenor abbia deciso di cambiare il “copione” dello spot, riadattandolo alla situazione attuale…

Ilary Blasi: cambia lo spot

Ilary Blasi cambia “copione”: nello spot non è più…

Stando a quanto riportato, sembra che Lenor abbia voluto togliere un riferimento che nella pubblicità citava il “matrimonio perfetto“. È evidente che ormai non si può più parlare di un connubio ideale, soprattutto perché il legame con la coppia Ilary Blasi-Francesco Totti era evidente. Ecco perché, proprio in concomitanza con la separazione più discussa d’Italia, Lenor ha deciso di rimettere mano al copione.

Ilary Blasi, quindi, non pronuncia più la frase conclusiva della pubblicità in cui diceva: “Lenor, ammorbidente e perle insieme… Un matrimonio perfetto“. La parola “matrimonio”, visti i recenti sviluppi della sua storia con Francesco Totti, è stata completamente rimossa, ed è stata sostituita con “profumo”.

Insomma, questa separazione continua ad avere strascichi e conseguenze anche nella parte professionale della coppia. Basti pensare che Rai 1 ha deciso di anticipare la messa in onda del documentario dedicato alla vita di Totti proprio per la grande attenzione mediatica che c’è nei suoi confronti ora…