Isola dei famosi: Andrea Cerioli raccomandato per la finale?

08/06/2021

Una notizia molto compromettente sta diventando virale in queste ore; subito dopo la vittoria di Awed e la finalissima dell’isola dei famosi, sul web si vocifera di agenzie molto forti che avrebbero favorito alcuni naufraghi piuttosto che altri. Tra questi favoriti vi è anche Andrea Cerioli. Scopriamo da dove nascerebbe questa accusa.

andrea cerioli

Andrea Cerioli è uno dei naufraghi che è sbocciato con il passare del tempo; arrivato in Honduras dopo qualche settimana dagli inizi dello show, la sua partenza è stata molto lenta.

Considerando che i primi giorni era addirittura intenzionato a lasciare, quasi nessuno si aspettava di vederlo in finale; un po’ come una sottospecie di fiaba del brutto anatroccolo al contrario, Cerioli si è trasformato in un naufrago determinatissimo.

C’è chi, forse con eccessiva malizia, vede dietro questo cambio di atteggiamento delle agenzie che hanno strutturato tutto molto bene.

Andrea Cerioli raccomandato?

andrea-cerioli-parla-con-valentina-persia-1024×576


Leggi anche: Isola dei famosi: Andrea Cerioli massacrato in studio

Andrea Cerioli, come già detto, è partito molto in sordina; la sua ira però, spesso incontrollabile e improvvisa, è stata motivo di discussioni e anche di lacrime; dopo aver fatto piangere Valentina Persia, in molti hanno iniziato a dubitare del percorso di Cerioli.

Sul web sta girando, a poche ore dalla vittoria di Awed, una notizia che vedrebbe Andrea in finale solamente grazie ad una agenzia molto forte:

“Perché Beatrice, Matteo e la Persia sembra che non ricevano visite, mentre Andrea, Ignazio e Awed sì? Che Agenzie hanno alle spalle questi 3? Cetrioli forse lo so: C’è Presta dietro”

Insinuazioni che sarebbero avvalorate anche dalla presenza di Cecilia Rodriguez e Arianna Cirrincione in Honduras in occasione della finale; bisogna tenere a mente che queste sono insinuazioni che circolano sul web, prive di alcuna prova.

Oltretutto, essendo praticamente in Italia, Cerioli potrà rispondere personalmente a queste, e tante altre accuse mosse nel corso della sua permanenza in Honduras.

Vito Girelli
Suggerisci una modifica