Isola dei Famosi, Edoardo Tavassi rompe il silenzio: la verità sul ritiro

Arianna Preciballe
  • Esperta in TV e Spettacolo
01/07/2022

Tornato in Italia ormai da oltre una settimana, Edoardo Tavassi ha finalmente rotto il silenzio sul suo ritiro. Cosa è successo in Honduras? E come mai è stato costretto a lasciare il gioco che avrebbe tanto voluto vincere?

Isola dei Famosi, Edoardo Tavassi rompe il silenzio: la verità sul ritiro

Ho urtato uno scoglio con il ginocchio durante la prova ricompensa. Sono uscito dall’acqua e il ginocchio ha ceduto, poi appena ho tentato di stendere la gamba ho iniziato a urlare tanto era forte il dolore. Le immagini di quando piango e mi portano in braccio erano talmente forti che non le hanno trasmesse.

ha detto in queste ore Edoardo Tavassi, che ha dovuto lasciare l’isola dei Famosi a solo una settimana dalla fine per via di un terribile infortunio al ginocchio.

L’uomo, uno dei favoriti del programma, una volta tornato in Italia era stato accusato di aver finito di essersi fatto male, ipotesi sostenuta da coloro che lo avevano visto ballare e saltellare in studio durante l’ultima puntata, ma oggi ha deciso di spiegare come sono andate davvero le cose.

Edoardo Tavassi rivela tutto: lacrime di dolore e…

Isola dei Famosi, Edoardo Tavassi rompe il silenzio: la verità sul ritiro

Ripercorrendo i momenti successivi al suo infortunio, Edoardo Tavassi ha ammesso di avere avuto molta paura che il suo percorso in Honduras potesse finire, anche perché il dolore era così forte da farlo piangere.

Nell’ospedale dove è stato trasportato gli avrebbero anche dato della morfina, visto che il male era ormai insopportabile.

Poi mi hanno fatto una risonanza ma, a differenza di quanto accade in Italia, in Honduras bisogna aspettare diversi giorni per avere il risultato. Dalla produzione erano tutti in ansia perché volevano che tornassi, come me aspettavano il referto.

ha spiegato Edoardo, rivelando che gli era stato messo un tutore che gli immobilizzava la gamba del tutto e che poteva togliersi solo per lavarsi.

I primi due giorni il ginocchio continuava a farmi male, ma era sopportabile, per cui, sollevato, ho chiesto informazioni ma mi hanno spiegato che era a causa degli antidolorifici. Di nascosto, quindi, ho deciso di non prenderli e mi sono reso conto che il dolore è completamente passato. Al terzo giorno camminavo normalmente ma il risultato della risonanza, che era appena arrivato, diceva che avevo praticamente di tutto: lesione dei legamenti, il crociato e una serie di altre cose. Sono rimasto sconvolto.

ha continuato l’uomo, dicendo che avrebbe davvero voluto restare ma anche, anche dopo la sua proposta di assumersi ogni responsabilità in caso di un altro incidente, la produzione lo avrebbe fatto tornare per forza a casa.