Isola dei Famosi: Ilary Blasi si è fatta pagare per farlo

Ilaria Bucataio
  • Esperta in TV e Spettacolo
04/09/2022

Ilary Blasi è da tempo al centro del gossip per la fine del suo matrimonio con Francesco Totti. Ora, però, spunta un retroscena anche sulla sua carriera: secondo quanto riportato da un fotografo, in passato, la conduttrice dell’Isola dei Famosi si sarebbe fatta pagare per fare alcuni scatti molto particolari… 

Isola dei Famosi: Ilary Blasi si è fatta pagare per farlo

Nuove indiscrezioni clamorose su Ilary Blasi. Questa volta la conduttrice dell’Isola dei Famosi non è finita al centro del gossip per la fine del suo matrimonio con Francesco Totti (su cui ancora non ha detto una parola), ma per un retroscena che riguarda la sua carriera. A rivelare tutto è stato un fotografo, Angelo Genovese, che lavorò con lei all’inizio degli anni 2000.

In quel periodo Ilary Blasi sognava di poter lavorare nel mondo della televisione, ma ovviamente questo progetto era ancora molto lontano dal concretizzarsi. Dopo la partecipazione a Miss Italia e dopo aver girato qualche spot, Ilary Blasi tentò il tutto per tutto per poter fare l’attrice e così si recò nello studio di Angelo Genovese. Da un book fotografico per il set, però, si passò a foto senza veli…

Ilary Blasi: le foto sensuali

Isola dei Famosi: Ilary Blasi si è fatta pagare per farlo

Come raccontato da Angelo Genovese, la bellezza di Ilary Blasi era prorompente, e così per lei arrivò subito una proposta di collaborazione da parte di un produttore di un sito di viaggi che, dopo aver visto le foto di quella che sarebbe diventata una delle conduttrici di punta di Mediaset, non ebbe dubbi su quale ragazza fosse ideale per il suo servizio fotografico.

Le foto dovevano essere sensuali, inizialmente in intimo, e poi si trasformano in qualcosa di più. Ed ecco arrivare la rivelazione: Ilary Blasi aveva accettato di fare quegli scatti sexy, ma a condizione di essere pagata profumatamente. Questo il racconto del fotografo:

Il produttore le offrì il biglietto del viaggio Londra-Roma (dato che Ilary Blasi nel frattempo era volata a Londra, ndr) e due milioni di euro e lei accettò. Inizialmente posava in biancheria intima, o in vesti vedo-non vedo. Era strepitosa. Il produttore del sito ad un certo punto chiese di più. Volle osare con lei più scoperta. Ilary non fece una piega dopo che le fu fatta un’offerta economica ottima: otto milioni di lire a servizio e la garanzia che non ci sarebbe stato un nudo integrale e volgare.