Isola dei famosi, Iva Zanicchi costretta ad abbandonare la diretta

08/05/2021

La scorsa diretta dell’Isola dei famosi ha riservato diverse sorprese ai telespettatori, così come ai naufraghi che hanno dovuto affrontare diverse prove e cambiamenti inaspettati. Anche in studio si è respirata un’aria molto particolare, avendo visto Iva Zanicchi abbandonare lo studio nel bel mezzo di una diretta, a causa di una forte insofferenza che non poteva sopportare. Scopriamo cosa è accaduto.

ff

Nel corso della scorsa diretta dell’Isola dei famosi sono avvenute molte cose che hanno sorpreso sia il pubblico a casa, sia i naufraghi e le persone in studio; spostato a venerdì l’appuntamento che generalmente era fissato per il giovedì, a causa dei problemi logistici con la versione spagnola del programma, Iva Zanicchi non è arrivata fino alla fine della puntata.

Il motivo non è così grave come in molti hanno ipotizzato o descritto; nonostante l’età, 81 anni compiuti, Iva per precauzione su consiglio di un medico, ha preferito tornare a casa e recarsi al pronto soccorso per la puntura di una vespa.


Leggi anche: Isola dei Famosi: chi è Iva Zanicchi? Carriera e vita privata

Iva Zanicchi punta da una vespa

iva-zanicchi-mano-gonfia-isola

Costretta a tornare prontamente a casa, Iva Zanicchi ha chiesto il “permesso” alla padrona di casa Ilary Blasi, di poter tornare a casa:

“Beh niente volevo una mano da 18enne, mi sono fatta pungere da una vespa…questa è quella da 80enne invece, vedi la differenza?. Visto che ho anche un po’ di febbre, voglio andare a casa”, ammette l’opinionista dolorante. “Non è niente, anzi buona serata a tutti”, rassicura, “però ha detto il medico che potrei fare un saltino al pronto soccorso. Se non è troppo tardi torno dopo, altrimenti ci vediamo lunedì”.

Una puntura di vespa che ha causato una reazione allergica indesiderata come sarebbe accaduto anche ad un giovanissimo; Tommaso Zorzi ha accompagnato Iva nei camerini mentre Ilary Blasi l’ha salutata con affetto, seguita dal pubblico in studio.

Per fortuna nulla di grave ma una precazione necessaria per la salute della cantante.

Vito Girelli
Suggerisci una modifica