Isola dei famosi, Iva Zanicchi nei guai, frase troppo “pesante”?

20/05/2021

Una delle opinioniste più veraci e presenti di questa edizione dell’Isola dei famosi è sicuramente Iva Zanicchi che, con la sua estrosa personalità, anima lo studio anche più dei giovani colleghi, a volte. Nel corso della scorsa diretta un video ha mostrato quanto sono dimagriti i naufraghi, un commento della Zanicchi è finito al centro della gogna mediatica dei social che, in questi giorni, si stanno scatenando. Scopriamo di che parole si tratta.

iva-zanicchi letto

Nella scorsa diretta dell‘Isola dei famosi sono accadute molte cose, come l’eliminazione di Francesca Lodo, una delle naufraghe più longeve ed amate dal pubblico, Fariba è stata mandata direttamente in nomination a causa di una grave violazione del regolamento e abbiamo scoperto della furente lite tra Cerioli e Valentina Persia e tra Moser e Diamante.

A dispetto di tutte queste dinamiche di gioco però, nel mondo dei social, a distanza di giorni circola ancora una frase detta da Iva Zanicchi; la frase in questione riguarda il peso e la salute fisica, scaturita dopo la visione di una clip preparata dagli autori per far vedere quanti kg avessero perso i naufraghi nel corso dell’isola.


Leggi anche: Isola dei Famosi: chi è Iva Zanicchi? Carriera e vita privata

Iva Zanicchi al centro delle polemiche del web

Iva-Zanicchi-LIsola-dei-Famosi

Non è la prima volta che in questa 15esima edizione il web contesta la spontaneità e la verve dell’opinionista più anziana del gruppo; nonostante l’età però, Iva è molto vivace e, a volta, finisce per indispettire qualcuno.

Dopo la visione della clip dove si mostrava il dimagrimento dei naufraghi, creata anche per mettere a tacere le voci sul presunto cibo che gli autori passerebbero di nascosto a telecamere spente, Iva ha esordito:

“Più magri si è, meglio si sta”.

La frase, detta senza alcuna volontà di essere un postulato della sana alimentazione, non è piaciuta ai telespettatori che stanno ampiamente commentando sul web.

Un avvenimento che, ovviamente, finirà nel dimenticatoio del web ma che per il momento sta alimentando le dita dei leoni da tastiera dei social.

 

Vito Girelli
Suggerisci una modifica