Isola dei Famosi, naufraghi costretti a scappare: sull’isola arriva…

Ilaria Bucataio
  • Dott. in Scienze della comunicazione
27/03/2022

All’Isola dei Famosi c’è già un primo grande ostacolo con cui dover fare i conti: il meteo. Come raccontato da Alvin, che è tornato a fare l’inviato dall’Honduras, gli atolli dove si trovano i naufraghi sono stati colpiti da una vera e propria tempesta, per questo tutti sono stati messi in sicurezza. 

Isola dei Famosi, naufraghi costretti a scappare: sull’isola arriva…

Situazione complicata da fronteggiare sull’Isola dei Famosi. Oltre alla fame che in questi giorni comincia già a farsi sentire e oltre alle prime discussioni che sono già nate tra i naufraghi, per i quali riuscire a convivere pacificamente è un traguardo ancora lontano, arriva un altro ostacolo con cui fare i conti: il meteo.

I naufraghi si trovano infatti in Honduras, una zona che viene spesso colpita da violente piogge e raffiche di vento che, nelle condizioni in cui devono vivere i concorrenti, sono ancora più complicati da affrontare. Come rivelato da Alvin, ancora una volta inviato dall’Isola dei Famosi, in queste ore sono state necessarie misure di sicurezza straordinarie viste le difficili condizioni metereologiche in cui si sono trovati…

Isola dei Famosi: i naufraghi scappano?

Isola dei Famosi, naufraghi costretti a scappare: sull’isola arriva…

Alvin, infatti, ha voluto tranquillizzare il pubblico dell’Isola dei Famosi, affermando che, nonostante si sia abbattuta una vera e propria tempesta in Honduras, tutto è sotto controllo. Ovviamente, per evitare problemi o conseguenze negative, i naufraghi sono stati spostati in una zona in cui potranno essere in totale sicurezza, riparati dalle intemperie:

Amici buongiorno, allora la situazione qua in Honduras è di tempo brutto, quindi piove. Al Cayo, dove ci sono gli atolli e tutte le isole, la situazione è ancora peggio. Abbiamo messo i naufraghi in sicurezza, quindi è tutto a posto, stanno bene ma volevo comunicarvi questa cosa!

Al momento i naufraghi sono divisi in due gruppi, che dovrebbero rimanere ancora separati fino alla decisione degli autori. Non si sa, però, se viste le condizioni metereologiche avverse, si sia deciso di portarli tutti quanti in sicurezza in uno stesso punto dell’Isola oppure se per entrambi i gruppi sa stato trovato un riparo consono vista la pioggia incessante di queste ultime ore.