Isola dei Famosi, paura per Edoardo Tavassi: ritirato dal gioco?

Arianna Preciballe
Esperta di: Gossip, Moda e Design
09/06/2022

In queste ore all’Isola dei famosi ci sono nati nuovi problemi; il programma, infatti, rischia di perdere altri due naufraghi che di recente sono stati portati in infermeria per accertamenti medici. Chi dovrà dire addio alla sua avventura in Honduras? E perché?

Isola dei Famosi, paura per Edoardo Tavassi: ritirato dal gioco?

In questa stagione dell’Isola dei Famosi sono stati molti gli infortuni e, in alcuni casi, questi hanno portato al ritiro del concorrente in questione, come successo per Patrizia Bonetti. In queste ore, però, anche Edoardo Tavassi e Marco Cucolo hanno lasciato Cayos Cochinos per degli accertamenti medici.

Il compagno di Lory Del Santo lamentava dolori causati da da problemi gastrointestinali da giorni mentre il trasporto del fratello di Guendalina in infermeria è stato piuttosto inaspettato.

Edoardo Tavassi e Marco Cucolo sono temporaneamente assenti da L’Isola per degli accertamenti medici.

ha spiegato la produzione. Ma cosa sarà successo?

Edoardo Tavassi dice addio al reality?

Isola dei Famosi, paura per Edoardo Tavassi: ritirato dal gioco?

I naufraghi ancora in gioco, che si stanno pian piano avviando alla fine della loro esperienza in Honduras ma anche se la loro ormai è una gara senza esclusione di colpi, tutti si sono detti molto tristi per il momentaneo ritiro di Edoardo Tavassi. 

Caro Edo sappi che non ci manchi per un c***o.

ha detto ironica Mercedesz, che solo qualche giorno fa avare sottolineato che era proprio il fratello di Guendalina a darle la forza di continuare la sua avventura sull’Isola.

Ci manca soltanto Edo che non c’è, però questa è stata una bella giornata. Abbiamo trovato un bel po’ di cibo e chiudiamo la serata a mangiare. Ovviamente festeggeremo quando tornerà lui.

ha invece commentato Vaporidis, che nonostante alcuni dissapori ha davvero legato con il fratello della Tavassi, che ora non vede l’ora di riabbracciare.

Sperando che non si tratti di nulla di grave, quindi, non ci resta che attendere e augurare ad Edoardo il meglio!