Kobe Bryant: parla la moglie per la prima volta

30/01/2020

Kobe Bryant morto in un incidente in elicottero, lascia tre figlia e la moglie Vanessa: dopo alcuni giorni di silenzio, la moglie ha pubblicato un lungo post per raccontare il suo dolore e la memoria di Kobe

kobe bryant morte vanessa moglie

La morte del leggendario Kobe Bryant continua a far soffrire milioni persone: il cestista, vera stella della NBA e personaggio di caratura mondiale, è morto in un incidente in elicottero, insieme alla figlia di soli 13 anni..

La sua perdita ha fatto piangere milioni di persone in tutto il mondo che seguivano Kobe, non solo per la sua caratura a livello sportivo, ma anche per l’incredibile carisma che c’era in lui: un uomo positivo che sapeva trasmettere valori in cui credeva profondamente e nei quali aveva coinvolti milioni di fan.

Parla la moglie di Kobe Bryant dopo la morte

Atlanta Hawks vs Brooklyn Nets
NEW YORK, NY – DECEMBER 21: Retired NBA star Kobe Bryant and his daughter Gigi, watch an NBA basketball game between the Brooklyn Nets and Atlanta Hawks on December 21, 2019 at Barclays Center in the Brooklyn borough of New York City. Nets won 122-112. NOTE TO USER: User expressly acknowledges and agrees that, by downloading and/or using this Photograph, user is consenting to the terms and conditions of the Getty License agreement. Mandatory Copyright Notice (Photo by Paul Bereswill/Getty Images)

Kobe Bryant lascia la moglie e 3 figlie, l’ultima nata a giugno dell’anno scorso: e proprio la moglie Vanessa, dopo alcuni di silenzio, ha deciso di parlare per la prima volta dopo la morte del marito.
Un lungo post, toccante, dove la donna ricorda il marito insieme alle loro figlie, ecco le sue parole:

Le mie figlie e io vogliamo ringraziare le milioni di persone che ci hanno dimostrato sostegno e affetto in questo momento orribile. Siamo completamente devastate dall’improvvisa perdita del mio adorato marito Kobe , lo splendido padre delle nostri figlie della mia bellissima e dolcissima Gianna, una figlia meravigliosa , amorevole e una sorella splendida per Natalia, Bianka e Capri…

Vanessa ha poi continuato il suo post cercando di raccontare il dolore che prova per la morte di Kobe Bryant e della figlia, parole che non basteranno mai per raccontare i sentimenti devastanti che prova in questo momento Vanessa:

Non ci sono parole abbastanza per descrivere il nostro dolore. Il mio unico conforto è quello si sapere che sia Kobe sia Gianna entrambi sapevano di essere profondamente amati. Siamo stati incredibilmente benedetti dal Cielo ad averli avuti come parte integrante della nostra vita. Vorrei che fossero rimasti con noi per sempre. Sono stati delle benedizioni che ci sono state strappate troppo presto…


Potrebbe interessarti: Kobe Bryant: la moglie sta impazzendo

Eleonora Tredici
Suggerisci una modifica
Iscriviti alla Newsletter

Vuoi restare aggiornato sulle notizie, le anticipazioni e le curiosità sul mondo del gossip e della TV? Registrati ora gratuitamente alla nostra newsletter