La Vita in Diretta: Yari Carrisi attacca “Felicità” di Albano e Romina

30/09/2020

In collegamento con “La Vita in Diretta” condotto da Alberto Matano su Rai 1, Yari Carrisi, figlio di Al Bano e Romina, ha tirato una frecciata al padre. E ha sfatato il mito di “Felicità”, canzone simbolo dell’amore dei suoi genitori.

al-bano-yari-carrisi

Ospite de “La vita in diretta“, il programma di Alberto Matano su Rai 1, Yari Carrisi, figlio di Al Bano e Romina Power, ha sorpreso conduttori e spettatori con piccole provocazioni.

Yari Carrisi a “La Vita in Diretta”

yari carrisi vita in diretta

Yari Carrisi è intervenuto di recente durante uno spazio della trasmissione in cui si parlava di figli d’arte. Matano ha mandato in onda un filmato dedicato ad alcuni esempi.

Dunque, durante il suo collegamento Carrisi ha puntato il dito contro la discriminazione che subirebbero i “figli di” che provano a sfondare nel mondo dello spettacolo a causa del loro cognome ingombrante. Quando gli è stato chiesto come mai non avesse ancora partecipato al Festival di Sanremo, Yari infatti ha risposto: “Non posso andare a Sanremo perché ci va sempre mio padre”.


Leggi anche: Al Bano sostituisce Romina con Jasmine Carrisi?

E ancora, parlando del papà e di Romina Power, Yari ha aggiunto:

“Non li vogliamo emulare. Certo, vorremmo cantare con loro, ma rispondevamo solo a una domanda. Noi vogliamo cantare con tutti, specialmente coi nostri familiari”.

Yari Carrisi: “Felicità non rappresenta i miei genitori”

yari-carrisi-sbotta-in-tv-650×336

Yari, inoltre, ha confidato un retroscena inedito su uno dei brani più famosi e rappresentativi dei suoi genitori, “Felicità”. È successo quando il padrone di casa, Alberto Matano, gli ha chiesto se gli sarebbe piaciuto cantare proprio quella canzone.

Gli opinionisti in studio sono intervenuti commentando e Carrisi jr. si è innervosito. Ha detto il figlio di Al Bano e Romina:

“Se mi viene fatta una domanda vorrei poter rispondere… Io sono nato e cresciuto negli anni 70, nel periodo prima di Felicità. Se volete conoscere davvero i miei genitori ascoltate quegli album lì, era un altro mondo. Felicità è arrivata come inno alla fine degli Anni di Piombo, ma è una canzone che non li rappresenta”.

Yari-Carrisi-e-Thea

L’artista ha da poco ritrovato l’amore con una collega, la giovane italo-finlandese Thea Crudi.

Cristina Damante
  • Autrice
  • Esperta in: Gossip, Serie Tv e Reali d'Inghilterra
  • Laureata in Scienze della Comunicazione
  • Fonte Google News
Suggerisci una modifica
Iscriviti alla Newsletter

Vuoi restare aggiornato sulle notizie, le anticipazioni e le curiosità sul mondo del gossip e della TV? Registrati ora gratuitamente alla nostra newsletter