Live non è la d’Urso: perché Sgarbi chiederà scusa a Barbara

01/03/2020

Dopo la furibonda lite in diretta tra Vittorio Sgarbi e Barbara d’Urso, il critico d’arte potrebbe chiedere scusa stasera a Live non è la d’Urso

11FD944D-5E78-456F-A272-D6AE551AA718

La loro è stata una lite a furor di urla e minacce, di vaff… e insulti ma, alla fine, Vittorio Sgarbi sembrerebbe pronto a scusarsi con Barbara d’Urso per il “malinteso” scaturito dalle sue parole.

Sgarbi rivela una raccomandata e la d’Urso si infuria

Sgarbi aveva svelato che Stella, una concorrente del format La pupa e il secchione, le era stata raccomandata da Berlusconi: la d’Urso era esplosa indignata e Sgarbi aveva risposto altrettanto arrabbiato per poi essere cacciato dallo studio da Barbara d’Urso.

Il giorno dopo aveva minacciato querele e risarcimento danni ma, tempo poche ore, a quanto pare il critico potrebbe aver cambiato idea e sarebbe pronto a chiedere scusa per il “qui pro quo”


Leggi anche: Sgarbi volgare con Franceska Pepe: ” Inserisco la falange…”

Le sue parole erano state pesanti, del tipo

Porca putt***, può uno raccomandare la bellezza di una donna o no? Sono ca*** nostri o no? Vaff***! Hai rotto il ca***! Non permetterti

Sgarbi escluso da Mediaset: e ora le scuse

79B76DB5-DF68-45AC-B629-738588FF136C

Parole che aveva segnato un punto di non ritorno per lui con relativo annullamento della sua ospitata a Quarta repubblica di Nicola Porro e di seguito il blocco da Chiambretti

Quindi capito l’errore, avrebbe pensato

Ho detto una leggerezza, c’è stato un equivoco. Mi piacerebbe discutere di questo con Barbara d’Urso, un confronto testa a testa

Non ci resta che attendere questa sera domenica 1 marzo per vederlo da Barbara d’Urso a Live non è la d’Urso per un confronto che molto probabilmente, di cui conosciamo già il finale!

Andrea De Lissandri
Suggerisci una modifica