Live non è la d’Urso: Barbara fa un doppio scoop

- 18/05/2020

Barbara D’Urso fa l’ennesimo scoop a Live non è la d’Urso e si aggiudica di nuovo il secondo gradino del podio in fatto di ascolti, anche grazie a un doppio scoop

Barbara D’Urso


Barbara D’Urso non ne sbaglia una: non solo fa ottimi ascolti, risultando seconda, la domenica sera, solo alle repliche della fiction di Rai 1 L’Allieva, con Lino Guanciale e Alessandra Mastronardi, ma ogni sera ha al proprio arco almeno una freccia con uno scoop. Ieri sera, domenica 17 maggio, ne ha fatti addirittura due: uno su Gina Lollobrigida è uno con il ministro della Salute Speranza.

B282FF2F-C62F-47DC-9998-89C7A394F234

Per quanto riguarda gli ascolti della serata, la replica della fiction L’allieva su Rai1 ha vinto a gara registrano il 16,3% di share media con 3.984.9000 di telespettatori, mentre la scorsa settimana  aveva raccolto il 15,4% e 4,022 milioni. Live non è la d’Urso si è aggiudicata la seconda posizione grazie al 12,6% e ai 2.252.000 spettatori, in linea con i dati della scorsa settimana, quando aveva fatto il 13,4% e 2.534.000 telespettatori.


Leggi anche: Coronavirus, lo scoop di Barbara a Live non è la d’Urso

Barbara e lo scoop sulla Lollobrigida

Barbara D’Urso

Dello scoop legato a Gina Lollobrigida e al matrimonio per procura celebrato con Javier Rigau alcuni anni fa (al suo posto si presentò all’altare tale Maria del Pilar), vi abbiamo parlato ampiamente in un altro articolo. In estrema sintesi, da Barbara D’Urso ieri sera c’erano in collegamento Rigau e questa signora Pilar, che ha raccontato la sua verità, naturalmente molto diversa da quella della Lollo: Gina ritiene di essere stata ingannata da questa donna che ha visto solo una volta nella vita e che le è stata presentata come una sua fan e di non aver mai firmato la procura per le nozze, la donna sostiene di conoscere Gina da 30 anni.

Barbara e lo scoop con il ministro Speranza

E1590AB7-0D13-4896-A1AB-2DB0C821AF1F

La d’Urso ieri sera ha ospitato, in collegamento, il ministro della Salute Roberto Speranza che a Live non è la d’Urso ha voluto fare chiarezza sulla cosiddetta Fase 3 della pandemia da Coronavirus, che inizia oggi, lunedì 18 maggio. Lo scoop del ministro è arrivato proprio a inizio puntata. E Barbara parte già con il primo botto, al quale è seguito quello della Lollobrigida che vi abbiamo raccontato prima.

F158690E-6751-4332-A016-EFFDE6A8228B

“Dopo mesi di lockdown il nostro Paese deve ripartire, ma da domani (ossia oggi, 18 maggio) la prova più difficile”, ha spiegato il titolare del ministero. Secondo quanto ribadito da Speranza, “la mascherina è obbligatoria nei luoghi chiusi e in luoghi dove c’è possibilità di incrociare persone sotto un metro”. Il ministro poi dà una indicazione importante: “Usate le mascherine il più possibile. Il virus c’è, ma i nostri comportamenti sono fondamentali in questa fase”.

Commenti: Vedi tutto