Live non è la D’Urso: Guenda-Amedeo Goria lo scontro finale

09/11/2020

Tra gli ospiti di Live non è la D’Urso c’erano anche Guenda Goria e il padre Amedeo. I due si sono confrontati dopo l’esperienza del Grande Fratello Vip di Guenda. 

f863aff6-b66f-4632-b756-88ec810b6a6b@3

Nell’ultima puntata di Live non è la D’Urso tra i fantastici ospiti di Barbara c’erano anche Guenda, Gian Amedeo, e Amedeo Goria. I tre durante la puntata hanno discusso delle spinose dinamiche familiari, in particolare padre e figlia hanno provato a chiarire le loro divergenze.
Reduce dell’esperienza nella casa del Grande Fratello Vip Guenda sta cercando di recuperare il suo rapporto con il padre Amedeo. Ma scopriamo insieme cosa si sono detti durante il loro confronto a Live.

Il confronto tra i Goria

Live-non-e-la-DUrso-8-novembre-guenda-goria

Guenda Goria uscita dalla casa più spiata d’Italia ha deciso di chiarire con suo padre e cercare di recuperare il rapporto con lui. Ospiti di Barbara D’Urso padre e figlia si sono confrontati; Guenda in particolare ha iniziato parlando dell’assenza del padre, l’ex gieffina infatti ha detto:


Leggi anche: Pomeriggio 5, Guenda: papà Amedeo Goria è ancora innamorato di mamma

“A papà rimprovero l’assenza, che a volte si sia dimenticato di essere un papà e a volte se lo dimentica anche adesso, perché è un giocherellone. A volte io l’ho definito più figlio che padre. Però gli voglio molto bene e una volta uscita dalla Casa mi ha dimostrato grandissimo affetto. Secondo me questa esperienza è stata terapeutica per la nostra famiglia”.

Anche Amedeo Goria ha voluto dire la sua, e ha ripetuto: “In questi giorni, dopo l’uscita dalla Casa, mi sono impegnato molto, accettando anche i suoi difetti!”. Inseguito poi non poteva mancare un riferimento alle parole dette da Amedeo alla figlia:

“Ovviamente non volevo usare bipolare con un’accezione psichiatrica, ma semplicemente due lati del tuo carattere distinti: a volte sai essere dolcissima e hai una grande sensibilità, e a volte quando ti arrabbi, come hai dimostrato all’interno della Casa, vieni fuori con un temperamento molto deciso“.

Ad aiutare il padre è intervenuto Gian Amedeo dicendo: “Lei è sempre stata diretta, magari ogni tanto è anche aggressiva, ma è sempre stata così: abbiamo imparato ad accettarla e a volerle bene così”. Queste parole hanno fatto sciogliere  Guenda, che abbracciandolo ha detto: “Lo adoro mio fratello!”.

Anna Vitale
  • Laureata in Scienze della Comunicazione digitale e d’impresa
  • Esperta in: TV e Gossip
  • Fonte Google News
Suggerisci una modifica