Marco Carta assolto: Caterina Balivo si sfoga

- 04/11/2019

Marco Carta viene assolto dalle accuse di furto e Caterina Balivo fa un gesto in diretta dopo aver appreso la notizia: ecco il suo post su Instagram

carta marco


Il processo che vedeva accusato Marco Carta di furto alla Rinascente di Milano, almeno nel primo grado di giudizio, si è concluso con l’assoluzione del cantante sardo che, dopo mesi di fango ricevuto

Dopo l’arresto i social, i giornali e diversi media avevano lanciato in prima pagina la colpevolezza di Marco, il tutto senza prove ma solo su supposizioni.
Caterina Balivo, amica di Marco e dopo averlo avuto ospite nel suo programma “Vieni da Me”, aveva scritto sui social

Guardo l’infinito del mare e penso che i più amano deridere chi si trova in difficoltà psichica o economica o familiare.  In che mondo viviamo? Mai nessuno che tenda la mano o che stia zitto. Buon week end, evito di guardare i social perché oggi davvero non mi piacciono […] Non mi piace subito fare battute e deridere chi ha fatto una cosa brutta e va fatta pagare . Nessuno giustifica. Ma deridere, no, non si fa mai di nessuno. Così sono stata educata e così vorrei che fossero i miei figli da grandi

Caterina Balivo e il messaggio in diretta per Marco Carta

caterina balivo eredita

Dopo aver ricevuto la notizia dell’assoluzione dell’amico, Caterina ha voluto lanciare un messaggio in diretta televisiva

Ho sempre creduto in te

Dopo essere stato assolto, ecco le parole di Marco Carta affidate a Instagram

Non ho mai smesso di credere  È come se oggi mi svegliassi da un brutto sogno. Perché è questo che rimane, solo un brutto ricordo in via d’estinzione. Ringrazio tutte le persone che non hanno mai creduto neanche per un secondo alle cattiverie dette gratuitamente. Grazie alla mia famiglia, ai miei amici, quelli veri. Grazie Sirio, amore mio. Adesso posso riprendere ancora più forte la mia musica e le mie giornate, ora posso tornare a sorridere. Grazie al mio World Paper. Grazie dal profondo del mio cuore ai miei avv. Simone Giordano Ciró é Massimiliano Annetta


Commenti: Vedi tutto