Azzurre a Tokyo 2020

Maria De Filippi censura la d’Urso

Il gossip è di quelli golosi ed è Dagospia che lo lancia: alla D’Urso sarebbe proibito di parlare dei programmi della De Filippi. E ci sarebbe addirittura una clausola sul contratto che vieterebbe, proprio, di “sfruttare” i personaggi delle trasmissioni di Maria. È così grande il potere della De Filippi tanto da dettare legge?

barbara-durso-e-maria-de-filippi-580×360-1280×720

Sarà vero che Barbara D’Urso non potrebbe parlare dei personaggi che “transitano” nelle  trasmissioni di Maria De Filippi? È vero che ci sarebbe una clausola, come spiega il sito diretto da D’Agostino, che impedirebbe alla regina dei salotti di parlare dei programmi di Queen Mary?

Maria De Filippi: “La D’Urso taccia”

barbara d urso maria de filippi litigano


Leggi anche: GF Vip: Zorzi e Capriotti censurati

È sempre Dagospia che racconta di un’atmosfera davvero pesante intorno a Barbara D’Urso. Il sito di D’Agostino rivela di una “chiusura anticipata di Live non è la D’Urso” che, addirittura,  non tornerebbe in onda nemmeno a settembre. Non solo. Poi ecco che lancia la super indiscrezione: una clausola dettata dalla De Filippi

“Maria De Filippi ha chiesto e ottenuto da Mediaset una clausola nel suo contratto che proibisse alla D’Urso di trattare i temi dei suoi programmi e di sfruttare i personaggi delle sue trasmissioni. Una separazione netta. Per la serie: resta pure nel tuo trash-salotto ma non mettere le mani sulla mia ‘roba’”

Nessun veto di Alfonso Signorini per la D’Urso

foto-alfonso-signorini-barbara-durso-litigato

La clausola che “limita” la D’Urso, invece, non sarebbe presente nel contratto di Alfonso Signorini e, quindi, si capisce benissimo il motivo  per cui la D’Urso avrebbe esaminato  in lungo e largo, quasi al microscopio, le storie del Grande Fratello Vip  costruendo intere  trasmissioni su di esse.

Per fare qualche esempio emblematico, il caso Walter Zenga, con i figli e le ex compagne che hanno imperversato, con le loro ospitate in varie puntate sia a  Pomeriggio 5 che a Live non è la D’Urso. Il sito Dagospia ha scritto


Potrebbe interessarti: Can Yaman si spoglia da Maria De Filippi: boato del pubblico

“Questa clausola non è presente nel contratto di Alfonso Signorini e infatti Barbara ha saccheggiato le storie legate al Grande Fratello Vip, come nel caso Zenga-Termali. A Live – Non è la d’Urso è andata ospite la prima moglie dell’ex portiere dell’Inter, Elvira Carfagna, che ha sparato a zero contro Roberta Termali.

E poi le ospitate polemiche al figlio e al fratello di Walter Zenga.  Insomma un intreccio di veleni e retroscena al fiele che hanno fanno imbufalire la Termali che poi si ‘vendicata’ evitando l’invito di Signorini al GF Vip.

Insomma, parlando di ripicche e vendette, come spiega Dagospia, è facile capire perché Maria De Filippi abbia voluto impedire alla D’Urso di “montare la panna sulle sue storie: prima o poi scoppia un papocchio che porta guai, musi lunghi, vendette incrociate…”.

 

Francesca Petruccioli
  • Iscritta all'Ordine dei Giornalisti dell'Umbria, elenco Professionisti
  • Esperta in: Gossip, Tv e Vip
  • Fonte Google News
Suggerisci una modifica