Maria De Filippi massacra la Rai


Maria De Filippi con C’è posta per te massacra la concorrenza della Rai con Amadeus: per lei ascolti record  che umiliano le altre reti

maria de filippi vacanze
Maria De Filippi non ha proprio rivali. E in effetti la compagine schierata da Rai 1 in contro programmazione è ben poca cosa rispetto alla macchina da “guerra d’ascolti” messa in piedi dalla Lady di Canale 5 che, ancora una volta, non solo si aggiudica la prima serata, ma addirittura batte pure se stessa.

C’è posta per te record d’ascolti

Ricky Martin maria de filippi

Secondo i dati forniti dall’ufficio stampa di C’è posta per te, la trasmissione condotta da Maria De Filippi è cresciuto ancora, riconfermandosi il programma più visto del sabato sera.
Con una share del 28.64% pari a 5 milioni 457 mila spettatori (alle 22:59 sono stati 6 milioni 493 mila i telespettatori sintonizzati su “C’è Posta per Te”, mentre alle ore 24:41 la share ha sfiorato il 40%), ha ottenuto l’ascolto auditel più alto delle 24 ore televisive.
Su Twitter, poi, #cepostaperte si è aggiudicato la prima posizione nei TT Italia e la seconda nei TT mondo.

Amadeus sacrificato dalla Rai contro Maria De Filippi

Elisa Isoardi amadeus

Maria gongola, ma c’è chi, dall’altra parte, non dorme sonni tranquilli. E il malcapitato è Amadeus, che con il suo “Ora o mai più”, il talent show che dà una nuova possibilità a vecchie glorie del passato del panorama musicale italiano, non riesce proprio a competere con la regina di Mediaset.

E sabato si è dovuto accontentare di 3.019.000 spettatori, per uno share del 15.8%.
La discussione tra Amedeo Minghi e Ornella Vanoni (le discussioni e le polemiche di solito raccolgono consensi di pubblico) ha dovuto cedere il passo alle emozioni di Gerry Scotti, che non ha nascosto le lacrime durante la storia di Michele e Francesco, e alla generosità di Marco Bocci e a Giulia Michelini.

Amadeus sfida Maria De Filippi

amadeus

Intervistato da Il Messaggero, il bravo ed esuberante conduttore, una delle punte di diamante della tv di Stato, ha spiegato per quale motivo abbia accettato la sfida del sabato sera (già perdente sulla carta… l’unica a reggere il confronto è sempre stata Milly Carlucci con il suo Ballando con le stelle):

Andare contro Maria De Filippi il sabato sera? Ho accettato perché il mio lavoro è fare tv, non vincere sempre. Basta che quello che faccio piaccia a me e a un po’ di gente

Parole schiette e sincere, quelle di Amadeus che, insomma, ammette l’ovvio: battere la De Filippi è praticamente impossibie!


Vuoi ancora più SoloDonna?

Accedi gratuitamente ai nostri video, news e anticipazioni.

Commenti: Vedi tutto