Marta Fascina: chi è la fidanzata di Silvio Berlusconi

06/03/2020

Silvio Berlusconi ha una nuova fiamma: si chiama Marta Fascina e ha preso il suo posto, accanto al Cavaliere, di Francesca Pascale. Ma chi è ? E cosa fa nella vita?

marta fascina

Marta Fascina è la nuova First Lady di Silvio Berlusconi. Calabrese, 30 anni, è stata eletta alla Camera dei Deputati nel 2018 in un collegio blindato Campania 1 (la Fascina è infatti cresciuta nella regione), dopo un’esperienza come ufficio stampa della squadra del Milan. La giovane nuova fiamma de Cavaliere si sarebbe per così dire costruita piano piano questa scalata alla vetta. Secondo quanto hanno raccontato alcune onorevoli deputate, la Fascina avrebbe infatti scritto delle lettere appassionate al leader di Forza Italia, lettere che a loro volta avrebbero appassionato Berlusconi, che ha sempre subito il fascino delle belle donne. E così, dentro la nuova Marta e fuori la vecchia Francesca, dopo quasi dieci anni di amorevole “cura”, come la definisce la Pascale stessa.


Leggi anche: Silvio Berlusconi, fuga con la nuova fidanzata

Ora, dopo una “fuga” al Gran Resort di Bad Ragaz, nel cantone svizzero di San Gallo, i due sono tornati ad Arcore, a Villa San Martino, località ben più protetta, dove si sono rifugiati dopo essere stati paparazzati dal settimanale Diva e Donna.

Ma conosciamo meglio Marta Fascina: nata a Melito di Porto Salvo in provincia di Reggio Calabria, e residente a Portici (Napoli) come la ex papi girl Noemi Letizia, è laureata in Lettere e Filosofia; sul sito della Camera dei Deputati è descritta come ‘addetta stampa’ e ‘public relation specialist’. Oggi è membro della IV Commissione Difesa della Camera, di cui è anche segretario.

Tutta colpa della Ronzulli

marta berlusconi

Secondo quanto sottolineato da Francesca Pascale, ex di Silvio Berlusconi, “Marta Fascina è stata messa al fianco del mio Presidente dalla senatrice Licia Ronzulli. Lei è la sua assistente e ha deciso di metterla al fianco di Berlusconi ed è per questo che lei vive e dorme ad Arcore”. Sarà solo questo? Sicuramente l’avvicinarsi della Fascina alla residenza di Arcore di Silvio Berlusconi ha comportato un progressivo allontanamento della Pascale, che ora si è rifugiata a Villa Maria, a Casatenovo, in Brianza, la residenza che il Cavaliere ha fatto realizzare apposta per lei.

Silvia Tironi
  • Iscritta all'Ordine dei Giornalisti della Lombardia, elenco Professionisti
  • Laureata in Lettere
  • Esperta di: TV e Mondo dello spettacolo
  • Fonte Google News
Suggerisci una modifica