Mattino 5: il killer di Lecce si pente?

08/10/2020

Ospite in studio da Federica Panicucci, stamattina, c’era Don Alessandro. Il cappellano ha incontrato in carcere Antonio De Marco, l’assassino che a Lecce ha massacrato Eleonora e Daniele. Il ragazzo mostrerebbe segni di pentimento.

Schermata 2020-10-08 alle 11.20.30

La vicenda dell’omicidio di Daniele ed Eleonora continua a far parlare. Il brutale assassino dei due, infatti, ha sconvolto il paese intero, soprattutto per le dichiarazioni da brividi dell’omicida: Antonio De Marco.

Il giovane infermiere, infatti, dopo aver confessato il delitto ha rivelato una serie di inquietanti retroscena, dalla premeditazione andata avanti per mesi all’accanimento che avrebbe voluto avere sulle vittime, dopo l’omicidio.

Anche a Mattino 5 si è tornato a parlare dell’argomento e poche ore fa, in collegamento, è intervenuto Don Alessandro. Il parroco ha raccontato del suo incontro con Antonio e delle impressione avute dal ragazzo.


Leggi anche: Federica Panicucci ha un segreto dietro le quinte

Omicidio di Lecce: le parole di Don Alessandro

Schermata 2020-10-08 alle 11.31.10

“Antonio è molto provato, è frastornato per quello che è successo. E’ consapevole di quello che è successo. Abbiamo parlato tanto.” racconta il cappellano.

“La sua esperienza è un’esperienza drammatica, di chi ha commesso due delitti efferati, di chi è razionale sul suo riflettere su ciò che è successo. Antonio ha compreso che la sua vita è cambiata: si trova in una cella nuda, spoglia.” Ma ad essere cambiata per sempre, purtroppo, è anche la vita dei due fidanzati uccisi e delle loro famiglie.

“Ma è pentito?” chiede la conduttrice, dando voce ad una delle domande che tutti si pongono. La risposta dell’uomo, però, non è molto chiara. “E’ consapevole, davanti al Signore è pentito, certamente”, dice. “Mi ha comunicato che è veramente affranto per ciò che è successo, che lui ha commesso. ”

Un pentimento, però, che di certo non potrà riportare in vita Eleonora e Daniele!

Arianna Preciballe
Suggerisci una modifica