Mattino 5: il nuovo libro di Mamma Ferragni

27/11/2020

Mattinata all’insegna dei libri quella di oggi a “Mattino5”. Nel programma di Federica Panicucci, infatti, dopo Ambra Angiolini anche Marina Di Guardo, mamma di Chiara Ferragni, ha presentato il suo nuovo romanzo.

Schermata 2020-11-27 alle 11.06.03

Si chiama “Nella Buona e Nella Cattiva Sorte” e probabilmente lo avete sentito già nominare perché nei giorni scorsi ne hanno ampiamente parlato Chiara Ferragni, Fedez e altri personaggi social legati all’imprenditrice digitale.

Eh sì, perché la scrittrice Marina Di Guardo è la mamma della Ferragni ed di recente ha scritto un nuovo libro! Per lei questo è il quinto romanzo e oggi ne ha ampiamente parlato a Mattino 5, insieme ad una entusiasta Federica Panicucci.

Il nuovo libro della mamma della Ferragni

Schermata 2020-11-27 alle 11.10.16

Ospite nello studio del programma di Federica Panicucci, stamattina, a Marina Di Guardo ha presentato il suo nuovo romanzo: “Nella Buona e Nella Cattiva Sorte”.


Leggi anche: Le Iene anticipazioni: Ambra Angiolini racconta il suo dramma

Si tratta di un thriller, genere a lei molto caro, che racconta la storia di Irene, giovane illustratrice che ormai da anni vive in ostaggio del marito ed è vittima di abusi e violenze.

“L’idea mi è venuta sempre pensando al discorso della violenza sulle donne” ha detto la Di Guardo. “Si tratta di un tema a me molto caro che ho già trattato anche in altri libri.”

“Stavolta ne ho parlato in maniera piuttosto diffusa senza però rinunciare ad una trama avvincente, mozzafiato con un doppio finale davvero inaspettato. 

ha spiegato.

La donna ha già ricevuto dei feedback positivi da chi ha già letto il romanzo che, assicura, non si fa certo lasciare sul comodino a raccogliere la polvere!

Arianna Preciballe
Laureata in Fashion Design
Esperta di: Moda, Design e Gossip
  • Fonte Google News
  • Suggerisci una modifica
    Iscriviti alla Newsletter

    Vuoi restare aggiornato sulle notizie, le anticipazioni e le curiosità sul mondo del gossip e della TV? Registrati ora gratuitamente alla nostra newsletter