Maurizio Costanzo ingaggiato dalla Roma

11/06/2021

Da sempre tifoso giallorosso, Maurizio Costanzo è stato ingaggiato dalla Roma (proprio la società di calcio) per curarne la comunicazione. Il marito di Maria De Filippi ha già realizzato il primo slogan “Meno a Roma” e ora si appresta a una campagna a tamburo battente.

foto-maurizio-costanzo-coronavirus-programmi

Maurizio Costanzo va in gol. Nella porta della Roma. Anzi, per la Roma. Non solo televisione (davanti e dietro alla telecamera) e radio, dunque, per il marito di Maria De Filippi. Costanzo è pronto per un nuovo incarico che gli è stato assegnato nelle scorse ore dalla società giallorossa. Sì, avete capito bene. La ex squadra capitanata da Francesco Totti, o meglio, la società, ha incaricato Maurizio Costanzo di occuparsi, in qualità di responsabile, delle strategie di comunicazione della Roma. A comunicarlo, attraverso una nota giunta tramite l’ufficio stampa suo e della moglie:

“Ho firmato un accordo con l’AS Roma come advisor per le strategie di comunicazione. Darò il mio contributo per spiegare bene Roma e i romani e per cercare di ricostruire il clima di amore con i tifosi verso la Roma. È bello fare di una passione una professione”.


Leggi anche: Maria De Filippi: nozze d’argento romantiche con Maurizio Costanzo

Maurizio Costanzo “giocherà” per la Roma

Maurizio-Costanzo-1080×675

Che cosa significa in soldoni? Che sarà il responsabile della comunicazione della Roma calcio. La rivale della Lazio, per intenderci. Un incarico che Costanzo, da buon tifoso romanista, non poteva certo non accettare e accogliere con scarso entusiasmo. Viene così ufficializzato un ruolo che Maurizio aveva avuto negli anni, stando dietro le quinte però, contribuendo in modo determinante alla comunicazione proprio del Pupone.

Costanzo si “occupò” anche di Francesco Totti

maurizio-costanzo-francesco-totti

In quella occasione il giornalista e conduttore ebbe l’intuizione geniale di “cavalcare” i difetti e gli strafalcioni grammaticali e verbali dell’ottavo Re di Roma redendoli qualcosa su cui sorridere in maniera ironica. Divennero dunque preci, tratti caratteristi di Totti che lo resero ancora più famoso. Fu scritto anche un libro di barzellette firmato da Francesco.

Quale sarà il motto, lo slogan di questa nuova campagna di comunicazione firmata dall’uomo coi baffi? “Mejo a Roma“. Costanzo ha le idee molto chiare. Il passo dopo lo slogan Maurizio lo farà nella direzione del nuovo allenatore, José Mourinho, quindi verso la città e i tifosi: “Mi piacerebbe ad esempio trovare il tifoso più antico, più anziano della Roma. Io sono romano… Mejo a Roma”, riporta il sito della Gazzetta dello sport.


Potrebbe interessarti: Maria De Filippi e Costanzo: tanto amore ma poca “intimità”

Silvia Tironi
  • Iscritta all'Ordine dei Giornalisti della Lombardia, elenco Professionisti
  • Laureata in Lettere
  • Esperta di: TV e Mondo dello spettacolo
  • Fonte Google News
Suggerisci una modifica