Maurizio Costanzo Show: assembramento

La prima puntata del programma condotto da Maurizio Costanzo ha portato a polemiche a non finire sul distanziamento sociale non rispettato in teatro.

fabrizio corona roberto d agostino

Maurizio Costanzo non ci sta ed esplode: “Pago test sierologici e plexiglass per tutti. Si potrebbe fare così in tutta Italia. Non rompete con le polemiche”

Costanzo Show, indignazione in rete per il teatro pieno

costanzo

La prima puntata del Maurizio Costanzo Show ha sollevato una vera e propria ondata di critiche e di polemiche, con i social che sono esplosi contro il conduttore che, è stato detto, non ha rispettato le norme che regolano il distanziamento sociale:  alla vista infatti,  del Teatro strapieno, in molti sono insorti puntando il dito contro Maurizio Costanzo

Costanzo Show, il conduttore si difende: “Tutto regolare”


Leggi anche: Maria De Filippi: nozze d’argento romantiche con Maurizio Costanzo

LP-9458190

Nessun distanziamento, infatti, tra gli spettatori. Un’immagine che ha scatenato da subito l’indignazione social con il popolo del web che si è sollevato in una indignazione furente contro le regole non rispettate. Ma a gettare acqua sul fuoco è proprio il conduttore che  in un’intervista all’Adnkronos ha detto:

Volete sapere come funziona? E’ facile: il pubblico della mia trasmissione prima di entrare fa il test sierologico, e così tutti gli ospiti. Fra una persona e l’altra c’è un plexiglass, e anche fra un ospite e l’altro c’è un plexiglass. Perché non fanno così anche nei teatri? Possono farlo tutti. Facciano così, invece che rompere e fare polemiche!.

Costanzo Show, sierologico per il pubblico e pexiglass per dividere

Maurizio-Costanzo-1080×675

Il conduttore ha quindi spiegato, per calmare le polemiche, come fosse stato possibile vedere il pubblico  riempire il teatro. Il pubblico del popolare programma, registrato lunedì,  come si è visto anche in molte foto scattate e diffuse sul web  occupa tutte le poltroncine del teatro  e ciascuno è separato dal vicino di sedia da un pannello trasparente in plexiglass.  le immagini hanno provocato un’alzata di scudi proprio perché arrivate dopo l’uscita del Dpcm di Conte che aveva chiuso i teatri per il pericolo di assembramenti, ma di cui il conduttore non ci sta alle critiche ed ha risposto tuonando:


Potrebbe interessarti: Maria De Filippi e Costanzo: tanto amore ma poca “intimità”

Possono farlo tutti. Certo, specifico che il pubblico viene in teatro un’ora e mezzo prima, perché possa essere fatto il test su ciascuno. Quindi io pago gli infermieri, il personale, il plexiglass. Il proprietario del cinema all’angolo faccia così, così non c’è pericolo di assembramento.

Francesca Petruccioli
Giornalista professionista
Esperta in: Gossip, Tv e Vip
  • Fonte Google News
  • Suggerisci una modifica
    Iscriviti alla Newsletter

    Vuoi restare aggiornato sulle notizie, le anticipazioni e le curiosità sul mondo del gossip e della TV? Registrati ora gratuitamente alla nostra newsletter