Montalbano: stasera nuova avventura su Rai 1

16/03/2020

Il commissario Montalbano torna questa sera su Rai 1. Con il,suo impegno ci vuole insegnare a non mollare mai.

montalbano-1500×1000 (1)

Salvo Montalbano è pronto per una nuova avventura. Questa sera, lunedì  16 marzo , dalle 21.25, Rai 1, va infatti in onda il secondo e ultimo Tv movie de Il commissario Montalbano 2020. Il titolo dell’episodio, come vi avevamo già anticipato, è “La rete di protezione”. Naturalmente anche questo capitolo, di cui Luca Zingaretti ha curato anche la regia, è tratto  dal penultimo romanzo di Andrea Camilleri, scomparso il 17 luglio 2019 a 93 anni.

La scelta di Zingaretti

Zingaretti Camilleri libreria

Per poter godere del terzo episodio bisognerà attendere com pazienza fino al prossimo anno: solo nel 2021 il terzo Tv movie, sempre diretto da Zingaretti, che è anche interprete del Commissario, verrà appunto trasmesso. Chissà se ci sarà anche il quarto: Zingaretti ha infatti annunciato che vorrebbe prendersi una pausa, ma anche lasciare in sospeso l’ultimo capitolo non gli sembra rispettoso per Camilleri. Presto scioglierà le riserve. Dopo la scomparsa dello scrittore e del regista Alberto Sironi, il futuro della serie è al momento molto incerto.


Leggi anche: Torna Montalbano stasera 6 aprile: Un Diario del ’43

La rete di protezione di Montalbano

Si intitola dunque La rete di protezione il nuovo episodio che vede Salvo Montalbano insieme ai suoi fidati compagni di avventura Fazio (interpretato da Peppino Mazzotta) e Mimì (cui presta il volto Cesare Bocci). Stasera Il Commissario più amato della tv  sarà alle prese con un nuovo rompicapo.

Montalbano-3-scaled

Vigàta si è trasformata in un set cinematografico. Una troupe cinematografica italosvedese è arrivata in paese per le riprese di un film incentrato sull’approdo in Sicilia di una nave. Per poter ricreare fedelmente l’atmosfera di metà scorso, il regista chiede ai cittadini di scovare tra i vecchi ricordi, foto, immagini, ritratti, diari appartenenti agli Anni Cinquanta. L’entusiasmo è alle stelle in paese. Ernesto Sabatello (Graziano Piazza) ritrova alcuni filmini e li consegna al commissario. Nel filmino, girato dal padre ogni giorno, alla stessa ora, c’è sempre l’inquadratura fissa su un muro. Presumibilmente appartenente ad una casa di campagna.

Il “tecnologico” Montalbano

Luca Zingaretti Cesare Bocci-00115

Montalbano sospetta che dietro queste riprese si nasconda qualcosa di inquietante, legato a una vecchia vicenda dai risvolti drammatici. Intanto negli stessi giorni viene commesso un terribile attentato nella classe di Salvuzzo, figlio del vicecommissario Domenico Augello, detto Mimì.

Il commissario, supportato dai suoi fedeli collaboratori, cercherà di entrare nel mondo degli adolescenti e dei social network, dove gli haters trovano terreno fertile per le loro azioni di cyberbullismo. Ma la sua “veneranda” età metterà inseria difficoltà Montalbano, così lontano dalla tecnologia moderna.

Silvia Tironi
  • Iscritta all'Ordine dei Giornalisti della Lombardia, elenco Professionisti
  • Laureata in Lettere
  • Esperta di: TV e Mondo dello spettacolo
  • Fonte Google News
Suggerisci una modifica