Morte di Fabrizio Frizzi: Pupo furioso contro tutti

29/03/2018

Il cantante, Enzo Ghinazzi, ha voluto dire la sua sul funerale di Fabrizio Frizzi attaccando in modo duro e deciso contro tanti colleghi finti e vicini alla morte del collega anche se mai aiutato.

pupo frizzi morte

La morte di Fabrizio Frizzi ha generato un terremoto sopratutto tra i suoi colleghi, oltre che nel pubblico che lo seguiva e amava da casa.
Il funerale, tenutosi ieri e seguito da una folla commossa oltre che da un drappello sostanzioso di colleghi e amici, non ha messo fine alle polemiche anzi, è riuscita a far crescere una nuova ondata di discussioni su quanti VIP erano realmente suoi amici e chi invece ha voluto ritagliarsi un po’ di visibilità dalla morte del collega.

Morte Frizzi: Pupo attacca i colleghi ipocriti

pupo-critica-finti-amici-fabrizio-frizzi

Uno dei suo più grandi amici era sicuramente lui, Pupo, un legame profondo quello che legava i due uomini.
Dopo il funerale proprio Pupo ha voluto lanciare un attacco diretto a molti suoi colleghi colpevoli, secondo il cantante, di essere solamente degli ipocriti che ora rimpiangono Fabrizio Frizzi ma che in vita gli avevano causato tante sofferenze


Leggi anche: Fabrizio Frizzi il terribile segreto raccontato da Alfonso Signorini

Soltanto due anni fa, eravamo insieme qua, alle cascate del Niagara. Abbiamo condiviso momenti professionali meravigliosi ed altri, privati, in cui mi raccontavi le tue sofferenze e le angosce che gli ipocriti che oggi ti rimpiangono, ti avevano causato. Non ho parole fratello

 

Il cantante non ha voluto fare nomi e cognomi ma gli attacchi erano sicuramente diretti a chi ad esempio non lo ha considerato capace di condurre il Festival di Sanremo, suo grande sogno.

Iscriviti alla Newsletter

Vuoi restare aggiornato sulle notizie, le anticipazioni e le curiosità sul mondo del gossip e della TV? Registrati ora gratuitamente alla nostra newsletter