Nek cambia tutto e diventa conduttore televisivo

02/09/2020

Nuova avventura per Nek, che si cimenta per la prima volta nella conduzione televisiva: quali sono i suoi riferimenti e che conduttore sarà?

BB489DD2-EC59-4C4E-B364-FC9C0BC8D646

Nek torna a una vecchia passione: la conduzione. Era il 2 giugno 2019 quando Filippo Neviani, sempre alla ricerca di nuove sfide e nuovi stimoli artistici, si era cimentato per la prima volta nella conduzione di un programma.

C8BFFD95-1C79-48C8-9DE0-E4AD0951FC43

L’anno scorso era stato in radio insieme con Andrea Delogu al timone di “Alza la radio”. Quest’anno, invece, gli è stata affidata la guida di “Viaggio nelle musica”, in seno alla cerimonia dei Seat Music Awards, che andrà in onda dall’Arena di Verona il 6 settembre su Rai 1 con la conduzione di Vanessa Incontrada e Carlo Conti.

60B3B166-6B1A-4901-AA94-94FE69876402


Leggi anche: Le Iene: Nek maleducato tratta malissimo i suoi fan

Si tratta di un viaggio all’interno della kermesse: un percorso attraverso strade, piazze, palco e camerini per immergere il telespettatore nell’atmosfera dell’Arena di Verona. Al fianco di Carolina Di Domenico, Nek incontrerà tutti gli artisti che prenderanno parte alle due serate dell’arena di Verona, che andranno in onda il 2 e il 5 settembre sempre su Rai 1.

Nek si ispira a Gianni Morandi

gianni morandi social

Il cantautore di Sassuolo, in una intervista rilasciata a TV Sorrisi e canzoni, racconta che, nella sua conduzione, si ispirerà al grande Gianni Morandi. Filippo lo definisce “un visionario“ perché “prima di tanti altri ha recitato, condotto e cantato senza porsi mai dei paletti“.

D64587CC-EA40-42C6-A32A-FEB6247EF95D

Il compito che viene assegnato a Nick non è semplice: come lui stesso spiega, dovrà “con serietà, quasi in modo documentaristico, far capire al pubblico chi sono le persone che rendono una esibizione pubblica un grande concerto“. Anche se non salirà sul palco per esibirsi come cantante, Neviani si dice straordinariamente orgoglioso dell’incarico che gli è stato affidato, anche perché si tratta di un sogno che aveva espresso tempo fa e che si realizza. “Poco tempo fa ho espresso la volontà e ho ricevuto le prime proposte“ relative alla conduzione, ha raccontato ancora a Sorrisi il cantautore emiliano.

Nick, che è stato anche coach ad Amici di Maria De Filippi, ha spiegato sempre al settimanale di aver “fatto tv a braccetto con la musica”, che resta pur sempre il suo grande amore.a lui “piace parlare alle persone di ciò che sono e di ciò che amo”, ha chiosato. Insomma, evviva la conduzione, purché sia di carattere musicale.


Potrebbe interessarti: Pierluigi Diaco è una furia: cancellato dal palinsesto Rai

Silvia Tironi
  • Iscritta all'Ordine dei Giornalisti della Lombardia, elenco Professionisti
  • Laureata in Lettere
  • Esperta di: TV e Mondo dello spettacolo
  • Fonte Google News
Suggerisci una modifica