Netflix, “Distanza di Sicurezza”: data d’uscita, trama e cast

19/09/2021

A ottobre uscirà su Netflix il film Distanza di sicurezza, tratto dall’omonimo romanzo di Amanda Schweblin e diretto da Claudia Llosa. Il film segue le vicende di Amanda, la cui vita verrà sconvolta dalla sua nuova vicina di casa e suo figlio. Scopriamo insieme la data d’uscita, la trama e il cast.

distanza-1Distanza di sicurezza è il nuovo film originale Netflix tratto dall’omonimo bestseller della scrittrice argentina Amanda Schweblin pubblicato nel 2014. Il film debutterà sulla piattaforma streaming il 13 ottobre.

Il film è diretto dalla premiata regista peruviana Claudia Llosa, che ne è anche coautrice della sceneggiatura insieme all’autrice del romanzo da cui è tratto. Alla produzione ci sono Mark Johnson, Tom Williams, Pablo Larraín, Juan De Dios Larraín.

Di seguito il trailer del film.

Distanza di sicurezza: la trama

netflix-logo-d9wwLa sinossi ufficiale rilasciata da Netflix ci racconta che:


Leggi anche: Avanti un altro, Miss Claudia: foto hot con Laura Cremaschi

Una donna di nome Amanda giace sofferente, lontana da casa. Un ragazzino di nome David le pone alcune domande, cercando di farle tornare la memoria. Lei non è sua madre, lui non è suo figlio. Durante il poco tempo rimastole, la aiuta a raccontare un’intensa e inquietante storia di gelosia ossessiva, di un pericolo invisibile e della potenza dell’amore di una madre per suo figlio.

Amanda decide di trasferirsi insieme ai suoi figli e una volta traslocato nella nuova abitazione, la donna conosce la nuova vicina Carola e suo figlio David, i quali si scoprono nascondere oscuri segreti.

Il cast

distanza-2A interpretare la protagonista Amanda troviamo María Valverde (Exodus – Dei e re; Melissa P.), mentre la vicina di casa Carola è interpretata da Dolores Fonzi (Il presidente). Il figlio di quest’ultima, che si chiama David, è interpretato da Emilio Vodanovich.

Il resto del cast è composto da Germán Palacios nel ruolo di Omar, Guillermo Pfening nei panni di Marco, e inoltre Guillermina Sorribes, Marcelo Michinaux e Cristina Banegas.