Netflix: “Don’t Look up” in uscita, cast stellare

25/01/2021

“Don’t look up” è uno dei prossimi film in uscita su Netflix con un cast stellare: da Leonardo DiCaprio a Meryl Streep, direzione di Adam McKay, sulle spalle di questo film le aspettative sono pesantissime, diciamo più o meno 8 statuette d’oro degli Oscar e qualche dozzina di nominations.

seo-watch-free-link-preview

Don’t look up” è uno dei titoli più attesi di quest’anno di grandi lanci per Netflix, il motivo? Un cast che vanta ben 8 statuette d’oro e qualche dozzina di nominations.

Leonardo DiCaprio, Jennifer Lawrence, Maryl Streep, Chris Evans, Thimoteè Chamlet, Cate Blanchett, Ariana Grande, Mattewh Perry e tanti altri! Tutti questi nomi insieme hanno scosso il web sin dall’annuncio di Netflix avvenuto ad Ottobre 2020.

Il film uscirà a breve, entro la primavera, e nonostante la trama non sia di quelle impegnate e pesanti, il titolo ha già fatto la storia senza essere nemmeno rilasciato ufficialmente.


Leggi anche: Netflix 2020: le 10 serie più viste

La trama di “Don’t Look up”

EkT8MgBVgAAErvz

Quando un cast così si riunisce, le aspettative non possono che essere soddisfatte; credere che attori di questo calibro possano deludere è fuori discussione, ma a preoccupare i fanatici del cinema “impegnato” è la trama.

Il film sarà una commedia fantascientifica, motivo per cui nomi come Jennifer Lawrence e Meryl Streep, camaleontiche attrici dalle abilità attoriali perfettamente versatili, basterebbero da sole a rendere la comicità superiore ad un film di Stanlio&Olio.

“Non guardare su”, questo il titolo tradotto in italiano, che parlerà di un paio di astronauti di bassa lega, rispettivamente la Lawrence e DiCaprio, scoprire l’imminente impatto di un meteorite sulla terra; i due hanno solo sei mesi per impedire che questo avvenga, ma il mondo pare non credergli.

La trama, nonostante non appaia da colossal come “12 anni schiavo” o “Titanic” è stata confezionata dalle mani di un regista come Adam Mckay, infatti Scott Stuber, capo del dipartimento delle produzioni originali Netflix, si è espresso sicuro della scelta:

“Adam ha sempre avuto un tempismo perfetto quando si è trattato di confezionare film intelligenti, potenti e irriverenti, capaci di rappresentare al meglio la nostra cultura”

Il budget iniziale del film era di circa 75 milioni di dollari, ma dopo l’annuncio del cast completo, la cifra potrebbe essere lievitata ben 5 volte di più (volendo essere ottimisti), anche se non c’è da preoccuparsi per le casse di Netflix che recentemente ha superato i 200 milioni di abbonati.


Potrebbe interessarti: Don Matteo 12: anticipazioni ultima puntata finale

Solo parlandone questo film crea eccitazione e trepidazione, non vediamo l’ora di guardalo, nel frattempo vi lasciamo una breve anticipazione che, quei perfidi di Netflix, hanno voluto lanciare nel nostro hype già alle stelle!

Iscriviti alla Newsletter

Vuoi restare aggiornato sulle notizie, le anticipazioni e le curiosità sul mondo del gossip e della TV? Registrati ora gratuitamente alla nostra newsletter