Netflix, “Love Is Blind 2”: data d’uscita e cast

21/07/2021

La nuova stagione del reality Love Is Blind sarà disponibile su Netflix alla fine del mese. Il programma sarà nuovamente condotto dai coniugi Lachey, che seguiranno i nuovi concorrenti durante l’esperimento sociale, con l’obiettivo di scoprire se davvero l’amore può essere cieco. Scopriamo insieme la data d’uscita, come funziona il reality e il cast della nuova stagione.

love-is-blind-logoLove Is Blind è un reality show che si basa su un esperimento sociale in cui vengono coinvolte ragazzi e ragazze single. L’obiettivo è quello di comprendere se davvero l’amore è cieco, dunque se queste persone siano in grado di provare amore nei confronti di un persona, senza averla mai vista.

Il reality è condotto da Nick e Vanessa Lachey, mentre il format è stato ideato da Chris Coelen e il produttore è Kinetic Content. La prima stagione è uscita su Netflix a febbraio dello scorso anno, mentre la nuova stagione sarà disponibile sulla piattaforma streaming a partire dal 28 luglio.


Leggi anche: X Factor 14, Blind: vita privata, gossip e curiosità

Love is Blind: come funziona

love-is-blind-netflix-e1585134666171I partecipanti devono inizialmente conoscersi attraverso i “pods”, ossia delle mini stanze, senza potersi vedere. In seguito l’esperimento continua all’esterno, una volta che le coppie decidono di fidanzarsi, si recano in vacanza insieme per poi passare a una convivenza di quattro settimane, durante la quale cercano di conoscersi.

Infine, le coppie vengono chiamate all’altare, e sarà proprio il giorno del matrimonio che decideranno se rimanere insieme per tutta la vita.

Il cast della nuova stagione

gettyimages-968142370Ad oggi non sono stati ancora rivelati i nome dei nuovi concorrenti, ma probabilmente i nuovi partecipanti saranno tutti di Atlanta, come la precedente stagione, poiché i pod sono ancora situati nella cittadina americana.

Nella precedente stagione i ragazzi e le ragazze erano tutti giovani, etero e in carriera ma, secondo le ultime indiscrezioni, i produttori hanno aperto i casting anche a divorziati, anziani e persino genitori single, disposti a trovare l’amore. Lo scopo è quello di rompere gli stereotipi sull’amore e di mettere in gioco tutti i fattori, indipendentemente dall’età.