Netflix, “The Fall of House Usher”: la nuova serie di Mike Flanagan ispirata ai romanzi di Edgar Allan Poe

10/10/2021

Presto su Netflix approderà una nuova miniserie ispirata ai racconti di Edgar Allan Poe e diretta da Mike Flanagan, famoso regista del genere horror. Scopriamo insieme cosa ci riserva il nuovo progetto Netflix.

usher-1Attraverso i suoi canali social, Netflix ha annunciato che Mike Flanagan produrrà una miniserie intitolata “The Fall of House Usher” e sarà all’omonimo racconto di Edgar Allan Poe.

Nonostante la miniserie porti il titolo ufficiale di The Fall of the House of Usher, a quanto pare gli otto episodi previsti porteranno sullo schermo diverse storie tratte dalle opere dello scrittore americano, anche se il focus centrale rimarranno i temi della famiglia, della follia e dell’isolamento.

Flanagan, oltre che creatore della serie, sarà produttore esecutivo assieme a Trevor Macy, Emmy Grinwis e Michael Fimognari. Inoltre dirigerà quattro degli episodi, mentre i restanti quattro verranno affidati a Fimognari.

The Fall of House Usher: la trama

edgar-1La caduta della casa degli Usher (The Fall of the House of Usher) è un racconto del terrore scritto da Edgar Allan Poe, pubblicato per la prima volta nel 1839.

Il protagonista viene invitato dal suo amico di infanzia Roderick Usher presso la sua dimora, che si rivela subito essere cupa e tetra. Qui, il narratore trova il suo amico in condizioni di salute precarie e gli rivela che sua sorella Lady Madeline è morta. Roderick invita il protagonista ad aiutarlo a trasportare il corpo della donna nelle segrete, in attesa di una degna sepoltura.

Chi è Mike Flanagan?

mike-1Mike Flanagan è un regista e sceneggiatore statunitense da sempre appassionato dal genere horror. Questo nuovo progetto è soltanto uno della serie di adattamenti del regista di romanzi horror: The Haunting of Hill House è tratta da L’incubo di Hill House di Shirley Jackson; The Haunting of Bly Manor invece da Il giro di vite di Henry James; Midnight Mass è tratta dall’omonimo romanzo di F. Paul Wilson; The Midnight Club trae ispirazione dal romanzo di Christopher Pike.