Netflix: tutte le serie tv e film cancellati entro maggio

Vito Girelli
  • Esperta in TV e Spettacolo
13/05/2021

Netflix non può solamente aumentare il suo catalogo di nuovi titoli e serie tv ma, ovviamente, deve anche fare pulizia; nonostante spesso queste scelte non vengano recepite bene dai fan e, spesso, vengano anche ritrattate, ecco tutti i titoli che non troverete più a partire da maggio. Scopriamo insieme tutte le serie tv che dovete assolutamente recuperare prima che vengano rimosse.

Netflix-cancelled-series

Netflix non può solamente aumentare i suoi titoli originali o incrementare la sua offerta, o meglio, non può non fare una selezione dei titoli da tenere e quelli che, per la tristezza di molti, deve invece scartare.

Questo è quello che sta per accadere a molti titoli che, nonostante non siano del tutto ignorati dai fan, stanno per andare via a fine di questo mese; scopriamo quali sono tutte le serie  ed i film he dovete assolutamente recuperare prima che vengano del tutto eliminate.

Tutte le serie tv eliminate entro maggio 2021

Netflix

Partendo dal presupposto che, come accaduto per Friends nel mese di febbraio, Netflix può anche scegliere di non eliminare un titolo da tutti i paesi ma, eventualmente, di farlo solo in alcuni dove quella serie non viene vista da molto tempo.

Le serie che lasceranno Netflix entro maggio sono:

  • Once Upon a Time;
  • Allacciate le cinture! Viaggiando si impara!
  • The Beginning of life;
  • Attacco al demonio;
  • Follow Me;
  • The green hornet;

Film eliminati entro maggio 2021

Netflix

Non solo serie tv, ma anche molti film stanno per lasciare il catalogo italiano; tenetevi pronti perché alcune di queste scelte faticherete a comprenderle, essendo dei classici evergreen.

I film in scadenza entro maggio 2021 sono:

  • Il Gladiatore;
  • 5 Anni di fidanzamento;
  • Madagascar;
  • In guerra per amore;
  • The cell- la cellula;
  • Mad Max: Fury Road;
  • The disaster Arist;
  • Bumblebee;
  • Elizabeth The Golden Age;
  • Inside Man;
  • Role Models;
  • Conor McGregor: Notorius;

Anche se è difficile comprendere alcune di queste scelte, a livello di marketing, è normale che Netflix punti ad una offerta sempre molto “fresca” e che non sia replicabile da altri siti.

I diritti su alcuni film, basati su accordi di distribuzione, non possono mantenere per sempre l’esclusiva ed è normale che su alcuni film come “Il gladiatore” la distribuzione venga resa di dominio pubblico anche da competitors più “deboli”.