Netflix, una nota serie è stata rinnovata per 4 stagioni

18/04/2021

Netflix sta puntando su titoli originali che, anche in base al sentiment del web e dei social, riescono a coinvolgere il pubblico a tal punto da ricercare in continuazione notizie sui possibili seguiti. Questo è quello che è accaduto con una delle serie più viste di sempre che, con una sola stagione, ha stregato gli abbonati. Scopriamo di quale serie stiamo parlando e quali sono i progetti di Netflix.

Netflix

Netflix sta diventando sempre più apprezzato anche grazie alle serie originali; se queste serie portano la firma di un personaggio come Shonda Rhimes, tutto cambia e il successo è quasi scontato.

Con una sola stagione, Bridgerton è diventata la serie più vista di sempre, superando The Witcher e Stranger Things, titoli che hanno appassionato l’intero mondo e tutti gli abbonati.

70 milioni di stream sono i numeri che hanno convinto Netflix a preordinare già la 3 e 4 stagione di Bridgerton, mentre i fan ancora devono guardare il secondo capitolo.

Bridgerton: le parole di Shonda Rhimes

jonathan-bailey-anthony-bridgerton-credits-liam-daniel-netflix


Leggi anche: Netflix 2020: le 10 serie più viste

Tutto l’intero team Netflix conosce benissimo l’importanza di questa serie Tv e conoscono bene il pubblico; in molti si affezionano a dei personaggi e, anche davanti ad un oggettivo calo del rendimento dello share di quel titolo, continuano a vederlo.

Bela Bajara, head director della sezione TV di Netflix ha dichiarato:

“Bridgerton ci ha fatto innamorare. Il team creativo, guidato da Shonda Rhimes, conosceva il materiale e ha prodotto un bellissimo drama, emozionante e romantico. Hanno dei piani entusiasmanti per il futuro e pensiamo che il pubblico continuerà ad apprezzare questo show. Stiamo pianificando di lavorare su Bridgerton per molto altro tempo ancora a venire”

Alle sue parole entusiastiche si è aggiunta anche la stessa Shonda che punta ad un pubblico ancor più ampio, utilizzando il trampolino di lancio della grande N per arrivare ovunque:

“Dalla prima volta che ho letto la deliziosa storia di Bridgerton di Julia Quinn, sapevo avrebbe affascinato il pubblico. Tuttavia, l’evoluzione di questo adattamento non sarebbe stato un successo senza i numerosi e significativi contributi dell’intero team di Shondaland. Il rinnovo per altre due stagioni è un forte voto di fiducia nel nostro lavoro e mi sento incredibilmente grata di avere partner collaborativi e creativi come Netflix. Betsy Beers e io siamo entusiasti di avere l’opportunità di continuare a portare il mondo di Bridgerton a un pubblico mondiale”.


Potrebbe interessarti: Sense 8, Call me by your name e Please Like me: trama e cast

Nel frattempo non si sa ancora nulla sulla data d’uscita della seconda stagione ma, stando ai rumors, potrebbe arrivare ad un anno esatto dal lancio della prima stagione, ossia il 25 Dicembre 2021. 

Vito Girelli
Suggerisci una modifica