Azzurre a Tokyo 2020

Oggi è un altro giorno: Danielle Madam vince contro il razzismo

23/06/2021

A “Oggi è un altro giorno”, programma condotto da Serena Bortone su Rai 1, la campionessa del lancio del peso Danielle Madam, originaria del Camerun, ha raccontato alcuni episodi di razzismo da lei vissuti negli anni. Il 2 giugno 2021 Danielle ha ottenuto la cittadinanza italiana. 

Danielle-Madam-1280×720

Tra gli ospiti della puntata di martedì 22 giugno di “Oggi è un altro giorno” su Rai 1 c’era anche Danielle Madam, lanciatrice del peso.

Madam è stata anche volto Rai per Euro2020 come conduttrice al fianco di Marco Lollobrigida di “Notti Europee”.

Danielle Madam vittima di razzismo e discriminazioni

copertina-1600×901

Intervistata da Serena Bortone, Danielle Madam – cinque volte campionessa del lancio del peso – ha raccontato alcuni episodi di razzismo che ha vissuto nel suo percorso.

Si è definita “vittima di stupidità”, Danielle.

Ha spiegato che nel bar in cui lavorava un giorno è entrato un signore che le ha detto che non sarebbe mai diventata italiana “perché non esistono italiani neri” (la campionessa ha ricevuto la cittadinanza italiana di recente, il 2 giugno 2021).


Leggi anche: Oggi è un altro giorno: Serena Bortone torna a settembre?

Quando cercava casa, dopo un colloquio telefonico in cui sembrava che un immobile fosse disponibile, quando si è presentata all’appuntamento, le è stato detto che non lo era più.

Danielle Madam: la sua storia

Danielle Madam

Danielle Madam è nata in Camerun il 23 giugno del 1997.

Vive in Italia da quando aveva 7 anni e, in seguito alla morte dello zio, si è trasferita in un collegio di suore dove è stata per 11 anni. Ha dovuto separarsi dal fratello gemello, accolto in una comunità maschile.

Ha dichiarato Danielle:

“Lo sport mi ha tenuto lontana da strade brutte che potevo intraprendere. Ho vissuto in comunità con tante ragazze diverse, ognuna aveva il suo carattere, i suoi problemi, potevo lasciarmi trascinare in tutti i modi. Fare sport mi ha salvata allontanandomi da quelle situazioni”.

A “Oggi è un altro giorno” la Bortone le ha chiesto in che cosa si sentisse più italiana.

Danielle ha risposto “nel gesticolare” e nel fatto che cucina molto bene, avendo imparato dalle suore.

Cristina Damante
  • Autrice
  • Esperta in: Gossip, Serie Tv e Reali d'Inghilterra
  • Laureata in Scienze della Comunicazione
  • Fonte Google News
Suggerisci una modifica