Oggi è un altro giorno, Linneo di Blanca ospite speciale di Serena Bortone

Cristina Damante
  • Esperta in TV e Spettacolo
09/12/2021

A “Oggi è un altro giorno” condotto da Serena Bortone su Rai 1, tra gli “affetti stabili”, ovvero gli ospiti fissi della puntata c’è stata Fiona, l’American Bulldog che interpreta il cane Linneo nella serie tv “Blanca”, sempre su Rai 1. L’animale è stato accompagnato dalla sua addestratrice Carolina Basile. E ha conquistato il pubblico, ancora una volta. 

Oggi è un altro giorno, Linneo di Blanca ospite speciale di Serena Bortone

Tra gli affetti stabili della puntata di “Oggi è un altro giorno” su Rai 1 dell’Immacolata, l’8 dicembre, c’è stata anche la dolcissima Fiona.

Si tratta della cagnolona a quattro zampe della serie tv “Blanca”, sempre su Rai 1, con Maria Chiara Giannetta e Giuseppe Zeno.

La fiction sta avendo molto successo.

Oggi è un altro giorno: tra gli affetti stabili Linneo di Blanca

Oggi è un altro giorno, Linneo di Blanca ospite speciale di Serena Bortone

Gli spettatori si sono subito affezionati a Fiona, che nella serie si chiama Linneo, come nella storia originale tratta dai libri di Patrizia Rinaldi.

Fiona ha 3 anni e appartiene alla razza American Bulldog.

È molto particolare per il suo pelo candido e gli occhi color ghiaccio, ma tutt’altro che freddi.

Accompagnata dalla dog trainer Carolina Basile, Fiona/Linneo è tornata da Serena Bortone, dalla quale era già stata ospite di recente.

La sua addestratrice ha mostrato come il cane, in base ai comandi che si danno, esegua delle azioni ben precise.

Il pubblico adora Linneo-Fiona di Blanca

blanca-1

Tra l’altro dopo l’ultima puntata di “Blanca”, in cui l’animale resta ferito durante una sparatoria tra la polizia e dei criminali – e poi, sottoposto a operazione veterinaria, si è salvato – sui social gli utenti sono insorti.

In ogni caso, al netto delle polemiche, le conversazioni online e le partecipazioni a “Oggi è un altro giorno” sono segni evidenti del fatto che Fiona ha fatto davvero breccia nel cuore degli spettatori.

Inizialmente la produzione di “Blanca” cercava un esemplare maschio, che doveva chiamarsi Linneo, proprio come nei libri della Rinaldi, ma poi il regista ha scelto Fiona.

Tra lei e Maria Chiara Giannetta, l’attrice che interpreta Blanca, è scattato iun feeling istantaneo.

“Blanca”, realizzata con la speciale consulenza artistica di Andrea Bocelli, è la prima serie televisiva al mondo girata in olofonia, una speciale tecnica di registrazione del suono che permette essere al posto della protagonista, cieca dall’età di dodici anni, una stagista nella polizia con la stoffa della detective dotata di uno sguardo diverso ed efficace.