Azzurre a Tokyo 2020

Oggi è un altro giorno: Sandra Milo tra drammi e miracoli

12/06/2021

A “Oggi è un altro giorno” su Rai 1 Serena Bortone ha intervistato Sandra Milo. L’attrice ha parlato di sé e dei suoi tre figli. In particolare la Milo ha raccontato i retroscena del famoso scherzo telefonico che le fecero negli anni Novanta parlando di suo figlio Ciro. L’attrice ha ricordato anche il giorno in cui fu lasciata dal marito da sola con tre figli da crescere e il miracolo che ricevette quando nacque Azzurra, la terzogenita. 

Chi-è-Sandra-Milo

Sandra Milo, 88 anni, è stata ospite di “Oggi è un altro giorno” condotto da Serena Bortone su Rai 1.

Sandra Milo e il drammatico scherzo sul figlio Ciro

ciro-de-lollis-sandra-milo-canale5


Leggi anche: Estate in diretta, Sandra Milo fa una confessione inaspettata su Federico Fellini

L’attrice ha parlato di sé e dei suoi figli. Durante l’intervista con la Bortone era presente anche il figlio Ciro, con il quale ha ricordato lo scherzo che le fecero anni fa in televisione.

Correva l’anno 1990. La Milo – ha spiegato – ha provato a rintracciare il colpevole che fece la telefonata in diretta dicendole che suo figlio stava male, era ricoverato in ospedale in seguito a un incidente ed era gravissimo.

La Milo, disperata, lasciò lo studio in lacrime e si mise a cercare il figlio per tutta Roma. Fortunatamente lo trovò sano e salvo.

In seguito l’attrice e conduttrice scoprì che la telefonata era stata fatta da un ufficio della Capitale dove lavoravano 26 donne e tutte negarono.

Alla fine la Milo ha preferito lasciare correre e non procedere con denunce visto che non era successo nulla.

Sandra Milo e il miracolo della nascita di Azzurra

Sandra-milo-lacrime

Un racconto molto forte è stato anche quello legato alla nascita della figlia Azzurra.

Nacque di 7 mesi, piccolissima, e poi morì, o almeno sembrava così. I medici – ha detto la Milo – la chiusero in una coperta di lana.

Venne una suora che prese la bambina, se la strinse a cuore, le fece pratiche di rianimazione pregando e la piccola fece un respiro.


Potrebbe interessarti: Oggi è un altro giorno: Serena Bortone torna a settembre?

Ha detto l’attrice di Azzurra:

“Rimase per tre mesi tra la vita e la morte e alla fine ce l’ha fatta. Quello della bambina è stato decretato come un miracolo”.

Sandra Milo, infine, ha raccontato quando è stata lasciata dal marito, Ottavio De Lollis.

Era una giornata di festa. La Milo era uscita per comprare le uova di Pasqua per i tre figli (Deborah Ergas, Ciro De Lollis, Azzurra De Lollis).

Tonando a casa non lo vide, preparò i figli e organizzò il pranzo.

Andando a letto, poi, trovò un foglio in cui lui le diceva che se ne andava.

I due, ha spiegato ancora l’attrice, non andavano d’accordo come succede a molte coppie, ma in quel modo “in un attimo è finita una storia che sembrava potesse durare per sempre.

La Milo ha cresciuto da sola i suoi tre ragazzi, si è rimboccata le maniche e non si è scoraggiata.

Cristina Damante
  • Autrice
  • Esperta in: Gossip, Serie Tv e Reali d'Inghilterra
  • Laureata in Scienze della Comunicazione
  • Fonte Google News
Suggerisci una modifica