Pomeriggio 5: la vittima del ricatto racconta tutto

18/12/2020

Pomeriggio 5, Patrizia è in collegamento con Barbara D’Urso. La signora Patrizia è stata vittima di revenge porn. Le sono state rubate immagini molto sexy dal cellulare e fatte circolare in internet. La vittima ha immediatamente denunciato il fatto alla polizia postale.

pomeriggio-5-maria-teresa-ruta-choc-ho-fatto-lamore-in-un-sarcofago-100002109-brand-1-brand-cover-320×1843-1

Incredibile quanto è successo alla signora Patrizia, che racconta la sua esperienza in diretta a Pomeriggio 5. Il tema è attuale, si parla di revenge porn, ovvero la diffusione in rete da parte di terzi delle immagini intime di qualcuno. Molto spesso questo fenomeno avviene per vendetta tra ex, oppure, come nel caso di Patrizia, come ricatto per avere un compenso economico in cambio.

revenge-porn-la-storia-di-patrizia-le-mie-foto-in-rete-C-1-article-18064-launch-horizontal-image

Patrizia inizia il suo sconcertante racconto in diretta. La signora racconta che l’anno scorso è stata contattata tramite un profilo fake su facebook; era il profilo di una donna che le ha iniziato ad inviare privatamente le sue foto sexy. Iniziano così le domande da parte della signora Patrizia alla donna per chiarire la questione, senza però ricevere alcuna risposta.


Leggi anche: Barbara D’Urso a Pomeriggio 5: Patrizia Bonetti “tocca” Sarah Altobello

Questo profilo però continua a postare ancora più foto di Patrizia sul web, con l’indicazione del nome, cognome e numero di telefono della donna. La vittima dunque si rivolge alla Polizia Postale e le indagini proseguono per mesi e mesi finché la Polizia risale ad un uomo che sembra avere una sorta di ossessione per la donna. 

I due in passato si erano scambiati alcuni messaggi e condividevano una passione in comune, ma niente di più, nessuna frequentazione e nessun rapporto. Il caso di Patrizia sembra risolto, ma Barbara D’Urso ricorda quante sono le vittime di revenge porn in Italia e nel mondo. La conduttrice invita tutte le donne vittime a denunciare e farsi aiutare dalle forze dell’ordine. 

 

 

Eleonora Tredici
Suggerisci una modifica
Iscriviti alla Newsletter

Vuoi restare aggiornato sulle notizie, le anticipazioni e le curiosità sul mondo del gossip e della TV? Registrati ora gratuitamente alla nostra newsletter