Paolo Bonolis, Avanti un altro! slitta all’8 marzo

08/01/2021

“Avanti un altro!” di Paolo Bonolis riprenderà su Canale 5 non l’11 gennaio, come annunciato in precedenza, ma l’8 marzo. Nel frattempo, alla prima puntata del 2021 di “C’è posta per te” di Maria De Filippi, il 9 gennaio sempre su Canale 5, tra gli ospiti ci sarà lo stesso Bonolis, già intervenuto nello show nel 2016, commuovendo tutti. 

avanti-un-altro-paolo-bonolis-se-ne-va-paolo-bonolis-mediaset

I fan di “Avanti un altro!” dovranno aspettare ancora un po’ per rivedere il game-show pre-serale di Canale 5 condotto da Paolo Bonolis e Luca Laurenti.

La ripartenza della trasmissione, inizialmente prevista proprio per l’11 gennaio, slitta a lunedì 8 marzo 2021.

Nell’attesa, rivedremo Bonolis domani sera, 9 gennaio 2021, nella prima puntata della 24esima stagione di “C’è posta per te”di Maria De Filippi.

Bonolis a “C’è posta per te”, puntata del 9 gennaio 2021

Paolo Bonolis 2


Leggi anche: Avanti un altro!: Paolo Bonolis è diventato nonno

Il people show più longevo della tv italiana – che ha debuttato il 12 gennaio 2000 su Canale 5 mentre Rai 1 trasmetteva il derby Milan-Inter – vedrà quest’anno pochi ospiti internazionali, rispetto agli anni passati, causa Covid.

Tuttavia, per la seconda volta (la prima a gennaio 2020) ci sarà l’attore turco Can Yaman. A “C’è posta per te” del 9 gennaio 2021, oltre a Paolo Bonolis, ritroveremo anche Gerry Scotti, il calciatore della Lazio Ciro Immobile con la moglie Jessica e Sabrina Ferilli in compagnia di mamma Ida.

Bonolis a “C’è posta per te” nel 2016: storia commovente

IMG-20210108-115657

Paolo Bonolis aveva aperto la nona puntata di “C’è Posta per Te 2016“, di Maria de Filippi, entrando in studio insieme a Roberto, un giovane che ha chiamato la redazione per Carlo e Maria, rispettivamente suo fratello e mamma.

Roberto vuole proteggere il fratellino Carlo e vorrebbe veder di nuovo felice sua madre Maria e chiede aiuto a Bonolis.

Il padre di Roberto e Carlo è morto nel 2014, alla vigilia di Natale, a causa di un infarto, in un periodo difficile per la famiglia dato che a 50 anni aveva perso il lavoro. Riassunto a settembre del 2014, è però mancato poche settimane dopo.


Potrebbe interessarti: Avanti un altro! show di Paolo Bonolis e Fabio Caressa

Maria e Carlo avevano accettato l’invito di “C’è posta“. La signora si era subito commossa non appena aveva visto il figlio Roberto, uscito dallo studio per far volare delle lanterne.

Poco dopo la De Filippi aveva letto una lettera nella quale il giovane spiegava quanto madre e fratello fossero importanti per lui e che dopo la morte del padre è grazie a loro se è riuscito a superare il trauma.

Bonolis, che la famiglia seguiva dai tempi di Bim Bum Bam, aveva regalato una quercia bonsai e un annaffiatoio:

“Un albero imponente che richiede tanta attenzione. Questi giapponesi si sono inventati il bonsai, ma non è facile: devi curare la radice, ecc… Quando s’è stufata, se vuole, se lo magna. Comunque, va innaffiato. Ecco l’annaffiatoio, è vostro. Qui dentro troverete qualcosa che permetta di stare meglio. Voi e il bonsai”.

Iscriviti alla Newsletter

Vuoi restare aggiornato sulle notizie, le anticipazioni e le curiosità sul mondo del gossip e della TV? Registrati ora gratuitamente alla nostra newsletter