Paolo Bonolis difende Flavio Briatore, perché?

04/09/2020

Parlando con l’”Huffington Post” Paolo Bonolis, conduttore di “Avanti un altro!”, ha invitato ad abbassare i toni dopo le polemiche su Flavio Briatore e Silvio Berlusconi positivi al Covid. I due si erano incontrati in Sardegna. In Costa Smeralda, a ridosso di Ferragosto, si era tenuta una partita di calcetto con Briatore, Bonolis e altri vip. 

paolo-bonolis

Paolo Bonolis tornerà in tv con “Avanti un altro!” da lui condotto con Luca Laurenti su Canale 5 alle 18.45 da gennaio 2021.

C’era anche lui, insieme al figlio Davide e ad altri volti noti, nella partita di calcetto disputata a ridosso di Ferragosto (quando è stata postata la foto di gruppo) a Porto Cervo alla presenza di Flavio Briatore, risultato positivo al Covid e al momento in quarantena a casa dell’amica Daniela Santanché.

Bonolis sul caso Briatore positivo al Covid

foto-paolo-bonolis-intervista


Leggi anche: Flavio Briatore: tutte le incredibili dichiarazioni sul Covid

Si è tornato a parlare ancora di quella partita dopo la notizia di Silvio Berlusconi a sua volta positivo al Coronavirus, così come la compagna Marta Fascina, i due figli Barbara e Luigi e due nipoti, figli dell’ex dirigente del Milan.

Berlusconi e Briatore si erano incontrati il 12 agosto a Villa Certosa, in Sardegna, altro evento immortalato con uno scatto poi pubblicato su Instagram.

Nella foto relativa alla partita di calcetto postata da Briatore sul suo profilo Instagram il giorno di Ferragosto, si vedono insieme lo stesso imprenditore, l’ex presidente della Fiorentina, Andrea Della Valle, l’allenatore del Bologna Sinisa Mihajlovic – anche lui positivo al Covid – e Paolo Bonolis, che ha partecipato con Davide, secondogenito del conduttore e di Sonia Bruganelli.

Schermata 2020-08-25 alle 13.36.38

I due Bonolis e gli altri partecipanti hanno fatto il tampone e non hanno contratto il virus. Il conduttore di “Avanti un altro!” su Canale 5 ha invitato ad abbassare i toni e non scadere nel “puro gossip da influenza da Covid”:

“Ma che ve siete impazziti? Trovo grottesca e insensata questa caccia a chi sta bene e a chi sta male, ma comunque… noi stiamo tutti bene, nun ve preoccupate!”.

Quando l’”Huff Post” gli ha domandato se avesse incontrato anche lui Berlusconi in Sardegna, come Briatore, ha risposto Bonolis: “No, perché avrei dovuto?”.

Ha aggiunto il mattatore di “Avanti un altro!”:


Potrebbe interessarti: Avanti un altro!: Paolo Bonolis è diventato nonno

“Le ripeto: torniamo a interessarci di cose più serie, pensiamo al rispetto dell’altro e alla situazione che stiamo vivendo, una di quelle in cui c’è chi paga dazio e chi ne approfitta, chi la paga in prima persona e chi ne ricava solo vantaggi. Tra l’altro trovo ridicolo questo j’accuse nei confronti di Briatore che oramai sembra essere diventato il grande untore, il presidente dell’AGUI, l’Associazione dei Grandi Untori Italiani”.

Cristina Damante
  • Autrice
  • Esperta in: Gossip, Serie Tv e Reali d'Inghilterra
  • Laureata in Scienze della Comunicazione
  • Fonte Google News
Suggerisci una modifica