Paolo Bonolis domenica al posto di Barbara D’Urso?

24/02/2021

Secondo “Dagospia” con la chiusura anticipata di “Live – Non è la D’Urso”, la domenica sera, su Canale 5, potrebbe andare in onda al suo posto “Avanti un altro!” con ospiti vip. Il preserale del quiz condotto da Paolo Bonolis con Luca Laurenti ripartirà invece dall’8 marzo. 

Paolo-Bonolis-2-1024×642

Cambio della guardia nella domenica sera di Canale 5?

Secondo Dagospia, Paolo Bonolis, a partire da metà aprile, andrebbe a occupare la prima serata della domenica sulla rete ammiraglia di Mediaset.

Avanti un altro! serale al posto di Live – Non è la D’Urso

avanti-un-altro-paolo-bonolis-se-ne-va-paolo-bonolis-mediaset


Leggi anche: Avanti un altro!: Paolo Bonolis è diventato nonno

Del serale di “Avanti un altro!” si sta parlando da un po’.

Avanti un altro!” nella fascia preserale, dalle 18.45 alle 20, prima del Tg 5, ripartirà l’8 marzo.

Il quiz in prima serata, condotto sempre da Bonolis con Luca Laurenti, doveva partire venerdì 12 marzo. Poi si è parlato di giovedì 11 marzo, per fare spazio, il venerdì, all’”Isola dei Famosi” capitanata da Ilary Blasi.

A fronte della cancellazione di “Live – Non è la D’Urso”, “Avanti un altro!” serale potrebbe partire dall’11 aprile. In programma ci sarebbero dieci prime serate dello show che vedrebbe la partecipazione di ospiti vip e montepremi devoluti in beneficenza, una formula di successo, già collaudata in passato.

1613948042018

Nel mese di marzo, inoltre, potrebbe andare in onda, probabilmente sempre su Canale 5, ma ancora deve essere confermato, “Ciao Darwin Story”, con il meglio dello show antropologico presentato da Bonolis con Luca Laurenti. Si tratterebbe di cinque appuntamenti.

La trasmissione della D’Urso – che rimarrebbe comunque al timone di “Pomeriggio Cinque” e di “Domenica Live” – potrebbe interrompersi in anticipo a fine marzo o inizio aprile. A portare i vertici di Cologno Monzese a una simile decisione sarebbero stati i bassi ascolti di questa edizione.

Malgrado ospiti di punta come l’ex portavoce di Giuseppe Conte, Rocco Casalino, intervenuto nell’ultima puntata di “Live“, e gli scontri trash con noti personaggi di reality e social, “Live – Non è la D’Urso” non è andato oltre alla soglia del 10-12% di share.


Potrebbe interessarti: Avanti un altro! show di Paolo Bonolis e Fabio Caressa

Cristina Damante
  • Autrice
  • Esperta in: Gossip, Serie Tv e Reali d'Inghilterra
  • Laureata in Scienze della Comunicazione
  • Fonte Google News
Suggerisci una modifica