Paolo Bonolis e la lezione imparata dal figlio Davide

- 08/06/2020

Il conduttore di “Avanti un altro!” e “Ciao Darwin”, Paolo Bonolis, ha parlato del suo lockdown con “La Stampa”: un momento in cui ha pensato a nuovi progetti, ricevendo anche qualche dritta dal suo secondogenito…

paolo bonolis rottura mediaset


Per Paolo Bonolis le settimane di quarantena forzata sono state un’occasione di apprendimento, in giornate in cui la quotidianità è stata completamente stravolta. Lo ha spiegato il presentatore a “La Stampa“.

La prima cosa che Bonolis ha fatto finito il periodo di clausura? “Ho preso la moto e mi sono fatto un giro per Roma, molto ‘Caro Diario’ (film di Nanni Moretti, ndr). Ho visto che lei era sempre la stessa e sono rientrato”.

“Avanti un altro!”, Paolo Bonolis: il lockdown e il figlio Davide

paolo-bonolis

“Mi sono sostanzialmente annoiato un po’”, ha ammesso Bonolis in una recente intervista a “La Stampa“, commentando la forzata clausura domestica della Fase 1 della pandemia. «Ho continuato a “parlare da solo” (il riferimento è al titolo del suo libro uscito lo scorso novembre per Rizzoli, ndr): non smetto mai di farlo. E ho pensato a progetti, figli di quella madre partoriente che è la noia. Chissà se prenderanno forma, se dimostreranno di avere sostanza, oppure si riveleranno solo sotterfugi per non annoiarsi. Quando sei fermo in uno stesso posto, ti industri con la mente”.


Leggi anche: Paolo Bonolis: il figlio costretto a cambiare scuola

Per il conduttore di “Ciao Darwin” e “Avanti un altro!” il lockdown si è trasformato anche in un’occasione per imparare “tutte le regole di Fifa 2020, di cui mio figlio Davide è un giocatore accanito”. Davide Bonolis, il secondogenito che Bonolis ha avuto con la moglie, Sonia Bruganelli, è così descritto nel libro del conduttore:

Secondo me quello più svelto mentalmente (tra i figli, ndr) è Davide: ha una capacità di lettura ironica del circostante che è velocissima. (…) Temo che la tecnologia imperante lo abbia un po’ annebbiato durante il suo periodo di sviluppo finora, nel senso che gli ha inibito la lettura e l’evoluzione, attraverso la noia, della sua stessa personalità

Sonia Bruganelli: gli auguri sui social al secondogenito Davide

Sonia Bruganelli IMG-20200608-082907

Davide Bonolis, venuto al mondo nel giugno 2004, ha appena compiuto 16 anni e rientra a pieno titolo nei cosiddetti “nativi digitali”. Anche la madre, Sonia Bruganelli, lo ha omaggiato su Instagram in occasione del suo compleanno. In un post la produttrice tv ha pubblicato una foto di lei con il figlio da piccolo, in piscina, con alcuni versi tratti da “Simili” di Laura Pausini, mentre nelle Stories, a corredo dello stesso scatto, ha aggiunto in sottofondo “A te” di Jovanotti.

In un’altra Story, poi, Sonia era intenta a scherzare con il suo amico e collaboratore Alessandro Boero, che le ricordava che stava per iniziare una nuova settimana lavorativa. Ha detto la Bruganelli, tra un commento e l’altro: “Il 7 è stato il compleanno di Davide. Tra una settimana… è il compleanno del papà di Davide!”. Paolo Bonolis, infatti, è nato il 14 giugno. Chissà quali sorprese ha in serbo per lui la sua famiglia…

Commenti: Vedi tutto