Azzurre a Tokyo 2020

Paolo Bonolis, il dramma: la malattia della figlia

14/02/2021

Paolo Bonolis, padre di cinque figli, ha dovuto affrontare numerosi problemi personali e familiari che sono rimasti lontani dalle telecamere; negli ultimi giorni Sonia e Paolo hanno raccontato delle difficoltà incontrante con Silvia e la malattia che ha sconvolto i genitori.

bonolis-1

Paolo Bonolis è padre di ben 5 figli, due avuti dal matrimonio con Diane Zoller, la sua prima moglie con la quale ha avuto una relazione negli anni ’80, e tre dall’attuale moglie Sonia Bruganelli.

Il conduttore non ama parlare della sua vita privata in quanto, negli anni passati, aveva vissuto un momento delicato nel quale non era riuscito a dedicarsi alla famiglia a causa del suo lavoro.

Con Sonia Bruganelli, nonostante i problemi matrimoniali che ogni coppia vive, Paolo è stato un padre molto più presente e premuroso; la primogenita con Sonia, Silvia, ha avuto bisogno nei primi anni di molte attenzioni e vicinanza.


Leggi anche: Paolo Bonolis: chi sono i 5 figli del conduttore? Conosciamoli

Il motivo è una grave malattia congenita che l’ha costretta ad una importante operazione.

La malattia e l’operazione di Silvia Bonolis

sonia-bruganelli paolo bonolis

Paolo Bonolis e Sonia Bruganelli hanno affrontato molti problemi nei primi anni di vita della loro primogenita Silvia.

La bambina era nata con una malattia cardiaca che l’ha costretta ad un delicato intervento nei primissimi mesi di vita; per fortuna l’intervento andò molto bene ma, a causa delle possibili implicazioni post operatorie, la bambina avrebbe potuto avere diversi problemi.

I genitori della bambina erano molto preoccupati, addirittura a sfiorarla quando ancora era piena di tubicini nel post operatorio. La paura che Silvia potesse avere deficit motori e psicologici era molto forte, soprattutto perché nei primi anni la bambina cresceva molto lentamente.

Il racconto di Sonia Bruganelli tocca il cuore, soprattutto considerando che lei e Paolo, hanno sempre mostrato il sorriso in tv, cercando di lavorare al meglio delle loro possibilità, nascondendo un dramma nelle mura domestiche.

Silvia, nonostante il tragico pronostico, è cresciuta in salute e con la presenza di due genitori che le hanno dato tutto l’amore e il sostegno necessario.

Vito Girelli
Suggerisci una modifica